Cuoio in Diretta

Un anno senza Carlo, Fucecchio lo ricorda in una giornata

Vota questo articolo
(2 Voti)

carlo taddeiUna giornata per ricordare Carlo Taddei a un anno di distanza dalla sua morte. In molti hanno ancora vivo il suo ricordo e ci tengono che sia così anche per gli altri. Così il Rotary Club Fucecchio Santa Croce sull'Arno, l'associazione Fucecchio Riscopre e la Fondazione Montanelli Bassi, con il patrocinio del Comune di Fucecchio, promuovono per sabato 11 maggio una serie di iniziative in memoria di ciò che il professor Taddei ha rappresentato e promosso in ambito artistico, culturale e di servizio per le associazioni, le istituzioni e la cittadinanza di Fucecchio.

La giornata inizia alle 10 con la cerimonia di premiazione del 15esimo concorso scuola del Rotary Club Fucecchio Santa Croce sull'Arno all'auditorium di Villa Sonnino a La Catena di San Miniato. Alle 16, al Museo civico di Fucecchio si terrà l'inaugurazione di alcune sale allestite con le opere del professor Taddei. Alle 17 all'auditorium La Tinaia esibizione della pianista Elisa Racioppi e del chitarrista Stefano Atzori. Alle 18,30 nella sala convegni della Fondazione Montanelli Bassi presentazione di "Parole di pietra", il progetto dell'associazione Fucecchio Riscopre ideato dal professor Taddei. Alle 19.30 alla Fondazione Montanelli Bassi Light dinner buffet offerto dal Rotary Club Fucecchio Santa Croce sull'Arno. E infine, alle 21,15, al Cinema Teatro Pacini (ingresso a offerta) spettacolo musicale della Rotary Sband, fondata dal professor Taddei, il cui ricavato sarà devoluto in favore del progetto "Parole di pietra".

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466