Cuoio in Diretta

Galleno mette in scena La rabbia del mio cuore, don Udoji nel cast

Vota questo articolo
(1 Vota)

parrocchia gallenoCi sono amore, sentimenti e delusione. Liberamente ispirato a La Bisbetica Domata di Wiilliam Shakespeare, La rabbia del mio cuore racconta la vita. E lo fa grazie a circa 20 attori di tutte le età di Galleno, compreso il parroco don Udoji.

In scena, giovedì 4 luglio alle 21,15 nei locali della parrocchia di Galleno nell'ambito degli eventi dedicati al patrono, ci sarà una Padova di fine 1500 dove si intrecceranno amori, inganni, corteggiamenti e malintesi. Il lavoro teatrale "La rabbia del mio cuore" è del regista Giacomo Paoletti di Lovett e il Lupo in collaborazione con la parrocchia San Pietro aapostolo di Galleno e il circolo parrocchiale Sporting Galleno. Scenografia a cura di Francesca Lanziani.
"Si tratta - raccontano i protagonisti - di una commedia divertente e emozionante al tempo stesso. Una riflessione giocosa ma intensa sull'amore, i sentimenti, la delusione. Cupidi dispettosi, ragazze che si ribellano alle regole del corteggiamento e lo stesso Shakespeare che con i suoi aiutanti, si mescolano ai personaggi di una delle opere più famose del grande drammaturgo inglese, mettendo in scena un'epoca elisabettiana folle, sopra le righe e passionale. L'esperienza del laboratorio teatrale è risultata anche un momento di vera aggregazione del paese".

 

Ultima modifica il Giovedì, 27 Giugno 2019 14:07

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466