Logo
Stampa questa pagina

Incontrarsi in ospedale, eventi al San Pietro Igneo

Vota questo articolo
(1 Vota)

ospedale fececchio"Pur di garantirsi le cure, il paziente è stato in passato disposto ad adeguarsi a regole rigorose. Oggi all'ospedale si chiede sì di curare ma con un'organizzazione umanistica cioè a misura di persona. L'ospedale di Fucecchio oltre alla sua focalizzazione ortopedica, intende caratterizzarsi per una sua particolare prerogativa, quella di orientarsi alla persona". Per questo, spiega Renato Colombai della direzione medica degli ospedali di Fucecchio e San Miniato, due eventi avranno come location l'ospedale San Pietro Igneo di Fucecchio a sottolineare che l'ospedale è luogo di cura ma anche di relazione.

Li promuove la direzione medica degli ospedali di Fucecchio e San Miniato che con queste premesse avvia l'esperienza di "OspedalEstate 2019", contenitore di appuntamenti a partecipazione libera per un ospedale che sia sempre più a misura di persona. Il primo evento è mercoledì 17 luglio (alle 18) con "I casi clinici di Leonardo", una conversazione tra medici ma non solo per medici, su alcuni aspetti particolari della vita e dell'opera del Genio di Vinci, in occasione del cinquecentesimo anniversario della morte. Tra i relatori Roberta Barsanti direttore del Museo di Vinci, Giuseppe Lombardo internista, Simonetta Chiellini oculista, Carlo Rossi neurologo e Guglielmina Pepe. Il 22 luglio (alle 19), invece, Stefano Atzori, giovane medico radiologo e talento della chitarra classica, farà vibrare le corde del "Pentagramma del cuore". Entrambi gli appuntamenti sono promossi dall'Azienda Usl Toscana centro.

 

Ultima modifica il Lunedì, 15 Luglio 2019 22:44

Articoli correlati (da tag)

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466