Cuoio in Diretta

Spacciatore scappa e finisce in braccio ai carabinieri

Vota questo articolo
(2 Voti)

ssddffghI carabinieri lo hanno raggiunto dopo aver percorso a piedi diversi chilometri di sentieri nei boschi. Gli sono arrivati alle spalle e quando lui si è trovato i militari davanti, è scappato indietro, finendo tra le braccia dei colleghi. E' stato arrestato così, nel pomeriggio di ieri 8 agosto, un ragazzo di 20 anni, richiedente protezione internazionale e domiciliato in provincia di Lucca.

I carabinieri della compagnia di Empoli erano impegnati in un servizio di controllo dell'area boschiva delle frazioni di Fucecchio, sulle Cerbaie: sono stati impiegati 20 militari e 6 mezzi che hanno rastrellato i boschi e pattugliato lungo le strade delle frazioni per individuare spacciatori di stupefacenti e acquirenti. I carabinieri che gli sono arrivati alle spalle, lo hanno guardato mentre stava confezionando le dosi di cocaina dietro un cespuglio. La fuga tra gli arbusti è stata breve e i militari lo hanno fermato con due buste della spesa in mano.
All'interno è stato trovato tutto il materiale per il confezionamento: 21 dosi di cocaina pronte per essere spacciate e circa 30 grammi di analoga sostanza ancora da preparare. Insieme alla droga c'era il ricavato delle cessioni effettuate nella giornata (2500 euro in banconote di piccolo taglio che corrispondono a circa 60 cessioni). La droga era confezionata nello stesso identico modo di quella rinvenuta una settimana fa, dal lato opposto della strada, in occasione di un altro arresto. Il giovane è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

 

Ultima modifica il Sabato, 10 Agosto 2019 13:10

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466