skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

Shalom racconta Benin e Togo, alla Camminata del Sandalo

Vota questo articolo
(1 Vota)

camminata2Camminare insieme non solo per spostarsi da un luogo all'altro ma per incontrarsi, conoscersi e conoscere, sentirsi parte di un qualcosa di più grande e costruire una nuova umanità inclusiva e solidale. Oggi 5 settembre la Camminata del Sandalo unisce Fucecchio a Cerreto Guidi.

L'edizione numero 7 è come sempre organizzata dalla Consulta giovanile dell'Unità Pastorale di Fucecchio, con partenza dalla chiesa dei Frati in piazza La Vergine alle 18 e arrivo a Cerreto Guidi per ascoltare le testimonianze dei ragazzi del Movimento Shalom tornati dal viaggio umanitario in Benin e Togo e dei giovani che hanno prestato il loro servizio durante le attività estive. camminata1Le testimonianze dei ragazzi si alterneranno alle esibizioni dei piccoli sbandieratori delle contrade del Palio del Cerro. La serata si concluderà con la consegna del Premio Santa Liberata all'Associazione Amici di Elia Onlus. Sono numerose le associazioni del territorio che hanno aderito a questa VII edizione della Camminata del Sandalo oltre naturalmente alle amministrazioni comunali di Fucecchio e Cerreto Guidi : Popoli Uniti, Ortolani Coraggiosi, Libera Comprensorio Cuoio, Banca del Tempo San Miniato e Fucecchio, Avo, Hurria Solidarietà con il popolo Saharawi, Fondazione I Care, Terenga Montopoli, Cif Casa del Fanciullo, Spi Cgil Lega Intercomunale San Miniato Montopoli, Autismo Toscana, Pubblica Assistenza Fucecchio, Spi Cgil Fucecchio.

Ultima modifica il Giovedì, 05 Settembre 2019 11:33

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466