Cuoio in Diretta

foto terremotoC'ernao anche i volontari della Croce Rossa del comprensorio fra i soccorritori arrivati nei luoghi del terremoto di Amatrice all'indomani del sisma. Sette volontari in tutti, provenienti dai comitati di Castelfranco di Sotto e Ponte a Egola, che sono rimasti nel Lazio per alcuni giorni collaborando ai primi e delicati soccorsi.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

amatrice-scuola-crollata-ap-kXtG--835x437IlSole24Ore-Web“E’ stato proprio il vicesindaco di Amatrice, Gianluca Carloni, a fermare i volontari della nostra Protezione Civile accorsi sulle zone colpite del terremoto, quando ha letto ‘San Miniato’ sulle loro divise, per dirgli che sua zia, morta sotto le macerie dell’Hotel Roma, era nata proprio qui”. Il sindaco Vittorio Gabbanini ha appreso dai volontari tornati domenica sera che il terremoto del 24 agosto scorso si era portato via anche Enrichetta Fiumi, la zia 86enne del vicesindaco di Amatrice, originaria di Corazzano ma da anni residente a Roma. 

Pubblicato in San Miniato

terremoto amatrice3"Amatriciana solidale". Si chiama così l'iniziativa ideata dal Pd di Castelfranco in favore delle popolazioni colpite dal terremoto. Tutti a tavola, ovviamente gustando un bel piatto di pasta all'amatriciana, con l'obiettivo di raccogliere fondi per i comuni colpiti dal sisma.

Pubblicato in Politica

terremoto amatrice 2Fratelli d'Italia Santa Croce sull'Arno e Casaggì Pisa ringraziano gli abitanti del comprensorio del Cuoio e della provincia di Pisa che in questi giorni hanno dato il loro contributo per le popolazioni colpite dal terremoto.

Pubblicato in Politica

IMG 5436Proseguono, anche nel comprensorio, le iniziative in favore dei territori colpiti dal terremoto. Iniziative finalizzate soprattutto alla raccolta fondi, dopo li raccomandazioni della Protezione Civile che ha chiesto di fermare l'invio di alimenti, vestiario e altri generi di prima necessità.

Pubblicato in Dalla provincia

terremoto amatrice3Anche il circolo Fratelli d'Italia di Santa Croce è già all'opera per portare il proprio aiuto alle popolazioni colpite dal terremoto. Gli esponenti riferiscono di avere già a disposizione materiale per l'infanzia e vestiario, ma intendono raccogliere anche alimenti a lunga conservazione da chiunque intenda fare una donazione.

Pubblicato in Politica

terremoto amatrice 2L'idea è quella di rimettere in moto, ancora una volta, quel meccanismo di solidarietà già sperimentato con il terremoto dell'Emilia. Anche stavolta, il comprensorio del Cuoio è deciso a fare la sua parte per aiutare le persone del reatino e del piceno colpite dal sisma di questa notte, mettendo in campo raccolte fondi e acquisto di materiali di consumo. A dirlo sono i quattro sindaci del Valdarno pisano - Vittorio Gabbanini, Gabriele Toti, Giulia Deidda e Giovanni Capecchi - attraverso una nota congiunta nella quale i quattro primi cittadini esprimono solidarietà ai paesi colpiti dal sisma.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 3 di 3

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466