Cuoio in Diretta

Sabato, 16 Febbraio 2019 16:24

S.Croce, Lambertucci unisce il centrodestra

c7d8e2c0-5631-4933-abba-ded3c8a6c7b2Dopo le voci delle ultime settimane è arrivata finalmente l'ufficialità: l'avvocato Alessandro Lambertucci sarà il candidato del centrodestra per le amministrative di maggio a Santa Croce. Una candidatura unitaria sostenuta da Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia, venuta fuori dalla volontà di fare sintesi proponendo un come candidato un professionista conosciuto e stimato dai santacrocesi.

Pubblicato in Politica

Simone TestaiMulte a San Pierinto, torna all'attacco il consigliere di Forza Italia, Testai. Che decide di scrivere al prefetto per fare chiarezza sulle procedure di sanzione e contestazione.
"Un chiarimento - spiega Testai - a questo punto è dovuto e improcrastinabile per chiarezza nei confronti dei cittadini multati e nei confronti degli addetti della Polizia dell'Unione che hanno redatto la pratica per l'installazione dell'autovelox. Per i cittadini perchè possano scegliere su basi fondate se fare ricorso o meno, e non su dichiarazioni del primo cittadino fino ad oggi prive di fondatezza. Per la Polizia dell'Unione, perchè con queste dichiarazioni, si mette in discussione in modo del tutto gratuito la loro competenza e la loro professionalità".

Pubblicato in Fucecchio

Simone TestaiAutovelox a San Pierino, una gabella. Così la definisce il capogruppo di Forza Italia al Comune di Fucecchio Simone Testai, che fa i conti in tasca all'amministrazione sulle entrate provenienti dalle sanzioni.

Pubblicato in Fucecchio

matteo franconi"Comprendo perfettamente la necessità di cavalcare l'atmosfera da campagna elettorale, ma quando si arriva a sconfessare ciò che si è detto fino al giorno prima si passa dal dibattito politico al teatro dell'assurdo". Questa la dura risposta di Matteo Franconi, candidato sindaco di Pontedera del Partito democratico, all'attacco dei due consiglieri di Forza Italia, Domenico Pandolfi e Federica Barabotti. Pandolfi e Barabotti contestavano la decisione di aprire il comitato elettorale di Franconi e la sede di CasaPound in contemporanea e a pochi giorni dal Natale, quindi nel pieno dello shopping prefestivo. Questa decisione, secondo i due consiglieri, avrebbe provocato danni ai commercianti di Pontedera. "Premettendo che ho avuto il piacere di ricevere, sabato, la visita di uno dei due esponenti di Forza Italia sopracitati al comitato elettorale, che personalmente non mi ha espresso alcun dubbio di quelli che poi, evidentemente, sono sorti successivamente – continua Franconi - vorrei fare una semplice riflessione. Barabotti e Pandolfi lamentano la presenza di numerose forze dell'ordine in città: ma come? Proprio loro? Loro che da anni sostengono che Pontedera non è sicura, che devono essere aumentati i controlli, che servono agenti in giro per la città. E quando le forze dell'ordine vengono impiegate per garantire la sicurezza dei cittadini durante lo shopping natalizio storcono il naso? I loro principi politici vanno a farsi benedire per il gusto di confezionare la polemica? Ben venga il confronto, anche duro, ma prima di tutto serve coerenza. Non si può gridare tutti i giorni all'allarme sicurezza e poi contestare la presenza delle forze di polizia". Franconi poi rilancia: "la gente di Pontedera ha bisogno di sentirsi al sicuro e di poter contare su un sistema efficace di controllo del territorio da parte delle forze competenti. E questo indipendentemente dall'apertura di sedi e comitati. Barabotti e Pandolfi, inoltre, dicono di stare dalla parte dei commercianti. Bene, li aspetto in via Roma domenica 23, al pomeriggio, per festeggiare l'inaugurazione della strada completamente restaurata dall'amministrazione comunale con una serie di interventi apprezzati e condivisi in primis proprio dai commercianti".

Pubblicato in Dalla provincia

WhatsApp Image 2018-12-15 at 15.57.392"Nel penultimo sabato prima di Natale giornata dedicata allo shopping nel quale i commercianti ripongono aspettative e speranze l'idea di inaugurare due sedi politiche con relative contromanifestazioni che inevitabilmente creano tensioni rischi per l'ordine pubblico e strade chiuse non fa certo bene alla città". Ne sono convinti Domenico Pandolfi e Federica Barabotti, consiglieri comunali di Forza Italia a Pontedera, rispetto alla vicenda CasaPound (Antifascisti a Pontedera contro la nuova sede di CasaPound).

Pubblicato in Politica

comitato CambiaMenti"Una vera confessione. O forse è più corretto dire l'inquadramento politico definitivo del movimento CambiaMenti" e "CambiaMenti è un movimento politico fondato da persone di ideologia marcatamente di sinistra". Lo sottolineano il consigliere comunale di San Miniato Michele Altini e il coordinamento comunale Forza Italia San Miniato commentando un post su Facebook in cui Manola Guazzini spiega "Io, e come me moltissimi altri che hanno una storia di sinistra e che non voterebbero mai a destra né al primo né al secondo turno, sulla base di queste impostazioni in questa esperienza ci si sentono a casa. Certo, non escludiamo, anzi siamo interessati a far convergere su queste linee quanti più cittadini possibile, delle più diverse o di nessuna esperienza politica".

Pubblicato in Politica
Martedì, 18 Settembre 2018 11:13

Marchetti (Fi): “Dispersione idrica al 44%”

marchettiokPisa perde acqua, lo sostiene il consigliere regionale di Forza Italia Maurizio Marchetti: "Nel territorio provinciale pisano si verifica una dispersione idrica del 44,12% per cento, con maglia nera per la rete che corre sotto al comune di Castellina Marittima le cui tubazioni perdono per la via ben il 69,98% dell'acqua emunta, mentre il podio del meno peggiore spetta al comune di Montescudaio con il 12,66% di patrimonio idrico perduto dall'immissione ai rubinetti. Dinanzi a questi dati i gestore, Acque Spa e Asa Spa, investono in una misura differente con quest'ultima azienda che non soddisfa l'Autorità idrica toscana (Ait) al punto da spingerla ad avanzare "qualche dubbio sulla possibilità di assicurare livelli di servizio accettabili"". I dati li espone il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Maurizio Marchetti che su questo ha condotto in proprio uno studio che elabora – aggregandoli per aree e per gestore per poi acquisire le valutazioni Ait sugli investimenti programmati sulle reti – i dati Istat dell'ultimo censimento acque per uso potabile, quello diffuso a fine dicembre 2017 su rilevazioni condotte nel 2015.

Pubblicato in Politica

Simone TestaiLavori pubblici a Fucecchio, interviene il capogruppo di Forza Italia, Simone Testai: "Finalmente - dice - l'amministrazione si è decisa a fare i lavori di manutenzione da noi più volte richiesti, d'altronde le elezioni si avvicinano e cercare un po' di consenso in tutti quei cittadini delusi da aspettative disattese non fa mai male in termini di voti".
"Questi lavori - commenta Testai - da noi più volte richiesti arrivano proprio come uno spot elettorale a pochi mesi dalle elezioni, anche per le modalità con cui sono stati programmati. Infatti, gran parte dei soldi necessari alla realizzazione delle opere annunciate (oltre 900mila euro), arrivano dallo spostamento dei fondi, da prima stanziati per i lavori di piazza Montanelli, poi dirottati per la realizzazione della bretella tra via Fiorentina e via Gramsci, e successivamente ancora deviati in modo strategico sulle manutenzioni nell'ultimo consiglio di luglio, adducendo come motivazioni problemi burocratici per assensi di enti superiori, che una classe politica amministrativa seppur poco preparata doveva ben conoscere fin dall'inizio".

Pubblicato in Fucecchio

rio vallebuia"Di fatto l'amministrazione si sottrae ai propri doveri di confronto. Dopo aver fatto passare nel Regolamento Urbanistico un vincolo per opere di mitigazione al rischio idraulico, senza aver portato a conoscenza né i commissari né i consiglieri di un progetto approvato di giunta sulla cassa di laminazione sul rio Vallebuia". Lo dice Simone Testai, capogruppo Fi di Fucecchio, commentando il consiglio comunale nel quale è stata discussa la mozione di FI presentata in data 17 febbraio sulle opere di messa in sicurezza sul Rio Vallebuia.

Pubblicato in Politica

Simone TestaiMessa in sicurezza delle strade nella zona delle Vedute, il capogruppo di Forza Italia a Fucecchio, Simone Testai, si scaglia contro il sindaco: "Spinelli in campagna elettorale - dice - aveva promesso di "programmare con la Provincia la messa in sicurezza delle strade di competenza provinciale...", e mi meraviglio quando dice che anche "la burocrazia la soffre anche il Comune". Mi meraviglio, perchè solo nel novembre 2017, quando abbiamo trattato la variante al regolamento urbanistico, nella variante l'amministrazione non aveva previsto alcun provvedimento per la messa in sicurezza della strada provinciale in località Vedute; e soprattutto non aveva previsto nemmeno elementari precauzioni, quali le distanze dei nuovi fabbricati dalle strade, in modo tale da consentire nuove infrastrutture, quali rotatorie e marciapiedi".

Pubblicato in Politica
Pagina 1 di 4

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466