Cuoio in Diretta

IMG-20180514-WA0013Ai carabinieri ha detto che in genere accompagnava gli stranieri per commissioni in cambio di soldi o droga. Per questo i militari della compagnia di Empoli hanno denunciato un 20enne italiano.

Pubblicato in Cronaca

bdc2884f-c07c-454c-8f47-a9073eac4e1f"Se per favore porta fuori la bimba, avrei da fare una rapina". Poi l'uomo, con il volto coperto da un casco integrale da moto, ha fatto uscire la mamma che aveva con sé una bambina, ha lasciato intravedere una pistola al farmacista e gli ha detto: "Sarebbe una rapina". Erano le 12 circa di oggi (6 giugno) a Galleno di Fucecchio quando il malvivente ha messo a segno il colpo alla farmacia del paese. Poi un'altra, in una tabaccheria di Chiesina Uzzanese. 

Pubblicato in Cronaca

45943247-a17a-44e7-a5b7-1bd52696762aUna si immette in strada, l'altra sopraggiunge e ci finisce contro. Poi una delle auto continua a camminare e si ferma su un fianco. Un incidente da lasciare senza fiato, che poteva finire molto peggio, quello avvenuto intorno alle 14,30 a Le Vedute, nel territorio comunale di Fucecchio. L'incidente si è verificato all'incrocio tra via di Poggio Adorno, strada Romana Lucchese e via Pesciatina (delle Cerbaie).

Pubblicato in Cronaca

IMG-20180514-WA0020A fregarlo, alla fine, è stata la premura di non farsi scoprire. Quel ragazzo straniero di 21 anni, i carabinieri in transito a Galleno, lo hanno visto infilare un braccio in un'auto in sosta. Solo che anche lui li ha visti, ha sfilato veloce il braccio, ha buttato qualcosa a terra e, a passo svelto, ha provato a svignarsela. Tutto inutile: i carabinieri della stazione di Fucecchio lo hanno arrestato. E' successo nel pomeriggio di ieri 21 maggio. Il 21enne straniero è domiciliato nella frazione Galleno.

Pubblicato in Cronaca

galleno3Organizzavano il colpo, arrivavano in Toscana per eseguirlo e poi tornavano a casa. Come fantasmi apparivano e sparivano con i soldi, forti di una professionalità maturata con l'esperienza e dei giusti mezzi. Oltre che di persone diverse sulle quali poter contare. Tra i colpi contestati alla banda dei bancomat, ci sono anche quelli agli sportelli di Galleno e Santa Croce sull'Arno dello scorso settembre (Doppio colpo agli sportelli bancomat del Cuoio - Foto). Sono dieci le persone arrestate, componenti di una banda dedita ai furti ai bancomat tra centro e sud Italia, colpi che in due anni hanno fruttato almeno 230mila euro. 

Pubblicato in Cronaca

sportingallenoSi è svolta sabato (5 maggio) la seconda prova regionale a squadre del circuito Ritmica Europa nella palestra di Staffoli a Santa Croce sull'Arno. È stata la società dello Sportingalleno con il patrocinio del Comune di Santa Croce ad organizzare ed ospitare la competizione.

Pubblicato in Sport

jklBlitz dei carabinieri forestali di Montefalcone e della stazione di Castelfranco di Sotto tra Orentano e Galleno. Nel pomeriggio di oggi 20 aprile, i militari hanno setacciato il paese e i boschi intorno a Orentano in un servizio straordinario di controllo del territorio.

Pubblicato in Cronaca

staffoli via livorneseDal 2009 la provincia di Pisa ha rinnovato ogni anno l'ordinaza che impediva ai mezzi pesanti, oltre 7,5 tonnellatte di transitare dal centro di Staffoli, lungo la via della Valdinievole, da porchi giorni questo divieto di transito è diventato permanente.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno
Mercoledì, 14 Febbraio 2018 13:58

Ha un malore, il bimbo di 2 anni sta bene

23805756 167018740553663 1334224971 nEra con la mamma, quando, d'improvviso, si è sentito male. Uno spavento enorme, tanto di più che il problema di salute ha riguardato un bambino di due anni che era uscito in paese insieme alla mamma.

Pubblicato in Cronaca
Venerdì, 08 Dicembre 2017 12:11

Incidente a Galleno, due feriti

ambulanza notteErano le 5 della mattina. L'incidente, oggi 8 dicembre, è successo a Galleno. Due persone sono rimaste ferite nello scontro. Sul posto per soccorrerli sono state inviate un'automedica da Fucecchio e la Pubblica assistenza di Chiesina e Staffoli. Intervenuti carabinieri e vigili del fuoco. 

Pubblicato in Cronaca

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466