Cuoio in Diretta

DSC 0436Due giorni per una festa, quella dell'anniversario della Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate. Fucecchio festeggia sabato e domenica.

Pubblicato in Fucecchio
Martedì, 26 Settembre 2017 14:25

Staffoli e Galleno in festa... dello sport

20170923 164424 2Adulti e bambini insieme per giocare e stare insieme. Lo sport ha fatto festa nella palestra comunale di Staffoli, in una manifestazione organizzata dallo Sportingalleno e dalla proloco di Galleno.

Pubblicato in Fucecchio
Lunedì, 25 Settembre 2017 20:06

Galleno accoglierà Gabriele, morto a 4 anni

20151101034742Riposerà al cimitero di Galleno, paese d'origine della mamma. Il funerale del piccolo Gabriele, invece morto improvvisamente a 4 anni nella sua casa di Capannoli, sarà celebrato nella chiesa del paese nel quale viveva, alle 16 di domani 26 settembre.

Pubblicato in Fucecchio

sporting gallenoSe lo sport è un formidabile veicolo di socializzazione e uno strumento per stare insieme, non c'è una frazione più adatta di Galleno a rappresentarlo. Divisa tra due province, Firenze e Pisa, e tre Comuni, Castelfranco di Sotto, Fucecchio e Santa Croce sull'Arno, la piccola frazione posta lungo la via Francigena sabato 23 settembre sarà teatro della seconda edizione della Festa dello Sport, promossa dal Circolo Parrocchiale Sporting Galleno in memoria di Alessandro Castiro, un giovane gallenese, collaboratore della società presieduta da Monica Bini, prematuramente scomparso alcuni anni fa all'età di 21 anni.

Pubblicato in Fucecchio

bar mondiale1Si chiama Pellegrini. E l'accoglienza, per lei, è questione di Dna. Aprirà tra qualche giorno un affittacamere con dodici posti letto a Galleno, per ospitare i pellegrini della via Francigena. La struttura sarà gestita dall'imprenditrice Vittoria Pellegrini, affiancata da uno staff tutto al femminile e si colloca tra il bar Mondiale e il negozio di alimentari (anch'essi in sua gestione). "La mia casa natale sta per diventare un affittacamere. Fra poco i pellegrini che transiteranno lungo la via Francigena e passeranno da Galleno potranno trovare ristoro e alloggio".

Pubblicato in Salute e Alimentazione

gattino sullalbero"Ho temuto di dover chiamare i pompieri, invece poi ho preso la scala e con parecchia pazienza sono riuscita a farlo scendere. E' terrorizzato". Il gatto, non più di 6 o 7 mesi, è stato abbandonato oggi 19 settembre nel giardino di una casa a Galleno, con 4 cani liberi e con una corda al collo.

Pubblicato in Fucecchio
Sabato, 16 Settembre 2017 19:06

Incidente a Staffoli - Foto

26c902d1-7b27-4d4d-9d6d-f73c57796b3bNon ci sono feriti. Ma un incidente, nella mattina di oggi 16 settembre, ha causato qualche problema al traffico sulla via Livornese, dopo l'abitato di Staffoli, in direzione Galleno.

Pubblicato in Cronaca
Mercoledì, 06 Settembre 2017 17:59

Abbandona rifiuti a Galleno ma non passa inosservata

i rifiuti abbandonati in via della QuerciolaHa lasciato per terra cinque sacchi di rifiuti prima di ripartire con la propria vettura. Una scena che qualcuno ha notato e ha raccontato alla polizia municipale di Fucecchio, risalita all'identità di una signora. Il fatto è accaduto nella frazione di Galleno.

Pubblicato in Fucecchio

galleno1

di Giacomo Pelfer
Doppio raid all'alba agli sportelli bancomat nel comprensorio del Cuoio. Il primo colpo si è verificato poco dopo le 3 alla Cassa di Risparmio di Firenze di via Cavour, angolo via Basili, a Santa Croce sull'Arno. Ignoti hanno fatto saltare lo sportello, utilizzando polvere da sparo e creando grossi danni anche alle vetrine della banca. I residenti della zona raccontano di una forte esplosione, nel cuore della notte, che ha svegliato tutto il quartiere. Forse i malviventi hanno calcolato male la quantità di polvere da inserire nel macchinario, tanto da provocare un'esplosione che non solo ha distrutto completamente lo sportello e la vetrina laterale ma ha anche reso vano il colpo, in quanto avrebbe bruciato completamente anche le banconote presenti nella cassa. Secondo le prime ricostruzioni i responsabili dell'episodio avrebbero prima sfondato il vetro laterale lungo via Cavour per poi introdurre il gas per provocare l'esplosione. Dopo alcuni minuti alcuni testimoni, attirati dallo scoppio, avrebbero visto un'auto grigia allontanarsi a fari spenti e ad alta velocità in via Cavour in direzione delle Poste.
Il secondo è stato consumato intorno alle 5 del mattino in via Valdinievole al Galleno, sul lato del Castelfranco di Sotto. Ed è stato un vero e proprio blitz. I malviventi, secondo le testimonianze dei residenti, infatti, avrebbero utilizzato due auto per arrivare sul posto e garantirsi la fuga. Poi hanno fatto esplodere lo sportello bancomat della Banca Toscana, anche qui con della polvere da sparo. In questo caso, però, il colpo, almeno parzialmente, sarebbe andato a buon fine, permettendo ai malviventi di rubare circa 20mila euro. Sul posto, per i rilievi, i carabinieri di Castelfranco di Sotto. Si tratta del terzo colpo in pochi mesi allo sportello bancomat della filiale del gruppo Monte dei Paschi di Siena.
Secondo le prime ricostruzioni non è escluso che si tratti della stessa banda. In entrambi i casi, infatti, nelle zone dei colpi, sono state utilizzate due vetture e la modalità appare identica.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri giardini pubbliciAveva appena acquistato una dose di droga nei boschi delle Cerbaie, nella zona di Galleno. I carabinieri della compagnia di Empoli, nel corso di controlli, lo hanno fermato attorno alle 19 di ieri 23 agosto mentre percorreva in auto la Romana lucchese. Alla richiesta dei documenti, il 25enne straniero ha mostrato la patente ottenuta nel suo Paese d'origine, nonostante sia in Italia da più di un anno.

Pubblicato in Cronaca

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466