Cuoio in Diretta

Domenica, 07 Ottobre 2018 17:18

Lega: “Liceo Marconi, soldi sprecati”

marc"Ennesimo spreco della giunta comune di Saminiatese. 8 milioni di euro buttati". Ad affermarlo tornando all'attacco è la Lega di San Miniato riferendosi al caso del liceo Marconi. Una "vicenda emblematica", viene definita dalla Lega, "del modo di amministrare della sinistra. Nel 2008 all’improvviso si scopre che l’edificio sede storica del Liceo in cia Catena ha problemi strutturali. In un battibaleno – caso più unico che raro - si trova la soluzione alternativa. Il liceo avrà la sua nuova sede in una struttura industriale ubicata nell’interporto di San Donato. La scuola sarà così  l’unico edificio venduto e utilizzato del vasto e inutile complesso logistico. Il magazzino venne acquistato e adeguato a scuola, per un costo totale di circa otto milioni di euro. Si disse con orgoglio che la struttura individuata con tanta solerzia era antisismica, sicura e capiente".     
Pubblicato in San Miniato

centro storico santa maria a monte

“Il centro non sarà mai valorizzato se oltre alle pavimentazioni da parcheggio dell'Ikea, non creiamo un percorso turistico e mettiamo in risalto”. Questo il duro attacco rivolto alla maggioranza e alla prima cittadino sul tema del rilancio del centro di Santa Maria a Monte dal consigliere comunale della Lega, Emanuele Puccini.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

b31dd507-a067-4b53-bfd6-7bda02c918f4"Per il rifacimento di pochi metri di strada sono state convocate innumerevoli assemblee cittadine, mentre per affrontare il drammatico problema del Project financing (Project, San Miniato si appella. Immobilizzati milioni) e quello della enorme sanzione di 10 milioni di euro neppure una riunione condominiale". Lo dice la Lega di San Miniato che aggiunge: "San Miniato è una città strana nella quale per le piccole cose il Comune convoca assemblee popolari a ripetizione, mentre per questioni rilevanti non solo i cittadini non vengono coinvolti ma sono totalmente tenuti all'oscuro, come nel caso del famigerato contratto di Project financig".

Pubblicato in Politica

Emanuele Puccini 2

"Nonostante gli investimenti in centro non aumenta il numero dei visitatori". Questa la stroncatura della Lega circa i lavori che procedono in Piazza della Vittoria, dove va avanti l'opera di ripavimentazione e sostituzione dell'asfalto con mattonelle in pietra. Un lavoro non consono alla storia medievale del centro storico - dice il consigliere comunale della Lega Emanuele Puccini. - Il centro storico non è valorizzato abbastanza dopo anni di politiche e investimenti pesanti. Se prendiamo in considerazione il dato di presenze annue turistiche, è pari a zero.

Pubblicato in Politica

Orto di San Matteo"Tutto molto bello, per carità, ma prima di lanciarsi in altri indebitamenti sarebbe opportuno tenere in condizioni decenti l'esistente e fare le dovute manutenzioni". Lo dice la Lega di Castelfranco di Sotto rivolgendosi direttamente all'amministrazione comunale e aggiungendo: "Se possiamo permetterci, offriamo un consiglio: non si fa campagna elettorale con una serie di tagli di nastri perché, magari, rende di più dimostrare di avere una maggiore cura della cosa pubblica. Pensateci".

Pubblicato in Politica

lorbac3"Dispiace che il sindaco presenti una operazione commerciale per una iniziativa che oltre a riqualificare l'area fungerà da volano per rilanciare il centro storico. Riteniamo che il trasferimento del supermercato Coop dall'attuale sede all'ex Lorbac porterà vantaggi solo alla società Unicoop". Lo dice la Lega di Castelfranco di Sotto commentando l'acquisto dell'ex calzaturificio Lorbac da parte di Unicoop Firenze (L’ex Lorbac è di Unicoop, la vendita sblocca gli arretrati).

Pubblicato in Politica

4c34232f-bbfb-4a05-8f25-300ae3afbaf3"Non c'è verso, non vogliono o fanno finta di non capire che i loro amministrati si aspettano altro. E invece no: tutti uniti per integrare". Lo dice la Lega di Castelfranco di Sotto riferendosi agli amministratori di centrosinistra. "Per l'imprenditore che si è tolto la vita (Trovato morto vicino al furgone aperto, tragedia a Montopoli) - continuano, per le famiglie che con fatica arrivano (quando ci riescono) a fine mese, per un lavoro sempre più precario anche qui da noi, nulla. Loro prima 'passeggiano' poi 'cenano' infine 'dibattono' sull'integrazione".

Pubblicato in Politica

Romano Nieri"Una crisi economica senza precedenti attanaglia le famiglie italiane, la stessa che mi costringe a compiere questa scelta". Sono parole meditate a lungo quelle con le quali Romano Nieri, candidato della Lega alle ultime elezioni con il maggior numero di preferenze nella sua lista, ha infine deciso di rassegnare le dimissioni.

Pubblicato in Politica

sinistraitalianaLa camminata per la legalità indetta per sabato (30 giugno) a Castelfranco di Sotto da un cartello di realtà sociali e dai Comuni del comprensorio del Cuoio trova il pieno sostegno e l'adesione convinta anche di Sinistra Italiana.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

9367e81d-235b-4e1b-bfc7-26d67b95ca11"Tre presidenti dimissionari in poco più di un anno sono sintomo di una anomalia che merita di essere approfondita seriamente". Ne è convinta la Lega di Castelfranco di Sotto che commenta così le dimissioni di Franco Vanni dall'Azienda Speciale servizi pubblici locali (Azienda Speciale ancora senza presidente: Vanni si dimette).

Pubblicato in Politica

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466