skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

Piazza Vittoria Scuola San Donato 1“Ieri sono emerse ancora una volta quelle che sono le priorità di questa amministrazione di centrodestra: lasciare la scuola e gli investimenti per la sicurezza degli edifici scolastici e dei nostri alunni che le frequentano in secondo piano”. Queste le parole di Francesco Petri, consigliere comunale di Santa Maria a Monte di Tutti in riferimento ai punti all’ordine del giorno del consiglio comunale di ieri, giovedì 6 giugno.

Pubblicato in Politica

2ac47b2f-36d5-45b5-af62-a5a016ff11fe"Non è in gioco il destino del candidato sindaco o di una maggioranza ma quello di un territorio. Al di là delle appartenenze politiche, non regaliamo l'Italia a chi blocca la produzione e l'occupazione". Da Ponte a Egola, dove è arrivato per sostenere la candidatura di Simone Giglioli a sindaco in vista del ballottaggio del 9 giugno, lo ha detto il segretario del Pd Nicola Zingaretti.

Pubblicato in Politica

foto gruppo del 23.02.19"A distanza di un anno dal voto per il rinnovo del consiglio comunale, a Santa Maria a Monte il quadro è chiaro: il Pd e la lista di centrosinistra Santa Maria a Monte di tutti si confermano le uniche forze di opposizione e unica vera alternativa a questa amministrazione di centrodestra, guidata da un sindaco socialista e supportata ormai a grande maggioranza dai voti della Lega, all'opposizione soltanto sulla carta". A dirlo è il Pd di Santa Maria a Monte, dopo il voto alle Europee (Europee, Lega vola oltre il 36%. Il Pd resiste solo a San Miniato).

Pubblicato in Politica

Giglioli"In questi dieci giorni, insieme a tutti i candidati consiglieri che mi hanno sostenuto e a decine di volontari che ci hanno già dato la loro disponibilità, saremo ancora di più tra la gente del nostro comune e a disposizione per tutti coloro che vorranno incontrarci, parlare e se serve, perché no, criticare. Lo farò e lo faremo in nome del nostro amore per San Miniato e del futuro che vogliamo costruire tutti insieme". Simone Giglioli, candidato sindaco del centrosinistra, annuncia così una vera e propria task force che da oggi 30 maggio e fino al 9 giugno "batterà" in lungo e in largo il territorio comunale per sostenerlo nel ballottaggio contro il candidato di destra Altini.

Pubblicato in Politica

guazzini giglioliDopo il primo turno, trascorsi un paio di giorni per metabolizzare i risultati, sono tutti nuovamente pronti a ripartire. Tutti quelli rimasti in gioco: Simone Giglioli con la sua coalizione di centrosinistra e Michele Altini con i suoi del centrodestra. La situazione, nonostante l'apparente uscita di scena di Cambiamenti e di tutto il nutrito gruppo dei “guazziniani” non sembra essersi semplificata.

Pubblicato in Politica

d38060b2-ecf7-4aec-b1de-387d31a5a99eLe urne sono chiuse da appena tre ore e quindi domani mattina tutto potrebbe essere cambiato. Alle 5 della notte tra 26 e 27 maggio, però, poco meno di un toscano su tre è leghista secondo il voto delle consultazioni per il rinnovo degli europarlamentari. I dati, definitivi danno il Pd come primo partito al 33,31% ma la Lega lo tallona da vicino con un 31,48%. A Livello regionale seguono il Movimento 5 Stelle con il 12,68%, Forza Italia 5,82%, Fratelli d'Italia 4,93%, +Europa 3,05%, La Sinistra 2,6%, Europa Verde 2,5%, Partito Comunista 1,68%, poi gli altri tutti sotto la soglia dell'1%.

Pubblicato in Politica

cencione"Ho sentito le dichiarazioni del candidato sindaco di San Miniato Simone Giglioli rispetto al rilancio del centro storico e sono rimasto allibito, come residente e consigliere comunale". A dirlo è Carlo Corsi, coordinatore di Forza Italia a San Miniato e capolista di Forza Italia a sostegno di Michele Altini sindaco.

Pubblicato in Politica

giglioliGiglioli, i programmi per il rilancio del centro storico di San Miniato. Lo definisce "bello ma delicato" e "come tutti i luoghi di grande valore storico e architettonico, discendendo direttamente dalle nostre radici medievali, ha bisogno di una attenzione tutta particolare, ma senza farlo diventare un museo chiuso sotto una palla di vetro, ma un luogo sì da trattare coi guanti di velluto ma dove possano vivere e agire le persone in carne e ossa".

Pubblicato in San Miniato

luca trass"Certo, gli intenti in casa centro sinistra sono sempre molto interessanti, peccato poi che non riescono mai a mettersi d'accordo nemmeno in famiglia". Lo dice Luca Trassinelli, candidato a sindaco di Castelfranco di Sotto per i 5 Stelle, dell'accordo tra Pd e Leu (“Una città da 100mila abitanti”, Leu guarda avanti: impegno dei 4 candidati Pd).

Pubblicato in Politica

massimo baldacci"Ci tengo a riconfermare che io e molti di coloro che si sono impegnati nella campagna elettorale di LeU in vista delle elezioni politiche del 4 marzo 2018 siamo schierati nella campagna elettorale per il comune di San Miniato a sostegno della candidata sindaca Manola Guazzini e delle liste Cambiamenti e Attivamente". Ci tiene a precisarlo Massimo Baldacci, coordinatore del comitato elettorale di LeU di San Miniato nella campagna per le politiche del 2018. Lo fa a seguito dell'impegno che LeU ha chiesto e ottenuto dai 4 candidati a sindaco che il Pd sostiene nei comuni del Valdarno Inferiore. E lo fa nonostante David Turini abbia precisato che l'accordo è un impegno in caso di elezione e a carattere comprensoriale, perché nei singoli comuni "ci sono dinamiche e geometrie variabili". Un sottinteso forse, che Baldacci, da buon professore, ha voluto spiegare.

 

Pubblicato in Politica

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466