skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

pairettoEra stato il primo presidente del consiglio comunale di San Miniato dopo la riforma del 1993, nel secondo mandato di Alfonso Lippi. Quella carica l'aveva ricoperta dal 1995 al 1999. Prima, Renzo Pairetto era stato consigliere comunale (dal 1990) e dopo (dal 1999 al 2004), assessore nella giunta del primo mandato di Angelo Frosini.

Pubblicato in San Miniato

IMG 3644"Molte realtà saranno costrette a chiudere perché già adesso sono sostenute da donazioni di volontari, da raccolte fondi, da confessioni religiose, dal 5 per mille. Sostegno che basta appena alla loro sopravvivenza. Raddoppiargli le tasse significa volerle uccidere". Ne è certo il Partito Democratico di Castelfranco di Sotto che commenta l'aumento delle tasse al no profit proposto dal Governo.

Pubblicato in Politica

b3647920-928f-4314-9e96-3354e19ac77eIl Pd di San Miniato ha rotto gli indugi: il segretario Simone Giglioli è il candidato a sindaco. Ha scelto la sede del Pd di Ponte a Egola per presentarsi, in un incontro al quale ha partecipato la giunta a fine mandato e "lo stato maggiore" del Pd di San Miniato, stretto attorno al segretario dopo mesi di toto nomi. Giglioli è stato scelto all'unanimità dall'assemblea che si è riunita nella serata di ieri 17 dicembre.

Pubblicato in San Miniato

sede pd castelfranco"Abbiamo creduto in uno schieramento unito e coeso di centrosinistra a sostegno dell'amministrazione comunale, composto da forze politiche quali Pd, LeU e molti consiglieri comunali indipendenti uniti da comuni valori e obiettivi finalizzati al bene della nostra comunità". Ne è fiero il Pd di Castelfranco di Sotto che fa un bilancio degli ultimi anni. "Una coalizione - spiegano dal Pd - che valutiamo positivamente e che vogliamo rilanciare anche per i prossimi cinque anni. Siamo stati uniti oltre che dal programma dai comuni riferimenti ai valori di libertà, giustizia sociale, sviluppo sostenibile, solidarietà, partecipazione, legalità, etica e del lavoro propri della nostra Costituzione Italiana.

Pubblicato in Politica

matteo franconiMatteo Franconi, assessore ai lavori pubblici dell'attuale giunta Millozzi ed è presidente regionale Uisp, correrà alle eventuali primarie di coalizione del centrosinistra per il Pd. Lo ha votato, all'unanimità, l'assemblea comunale del Pd di Pontedera ieri 13 novembre. Pontedera sceglierà il sindaco alle prossime elezioni amministrative, il 26 maggio 2019. 

(Notizia in aggiornamento)

Pubblicato in Politica

fabio bartoli pd"Avevo sollecitato e chiesto di attuare la modalità democratica delle primarie. Strumento unico di democrazia vitale e partecipativa. Non sono divisive ma inclusive e reattive in momenti di conclamata difficoltà. Sono tra l'altro espressione riconducibile anche all'operato presunto e passato dei candidati, soggetto e oggetto di verifica e analisi da parte dei cittadini e simpatizzanti". Primarie che a Montopoli Valdarno non ci sono state e dove invece è già stata ufficializzata dal sindaco Giovanni Capecchi la ricandidatura al secondo mandato. Per questo, spiega il segretario del Pd locale Fabio Bartoli, "Con rammarico e dispiacere ho rassegnato le dimissioni dalla carica di segretario Pd dell'unione comunale di Montopoli Val d'Arno".

Pubblicato in Politica
Domenica, 07 Ottobre 2018 20:37

Bonafè a Pisa: "Nostro sarà un Pd aperto"

IMG-20181007-WA0055"Ventitré Comuni della provincia rappresentati, 6 esponenti dei Giovani Democratici, 4 sindaci e quasi metà delle persone che hanno 40 anni o meno. Ci sono insegnanti, ricercatori e professori universitari, architetti, avvocati, medici, imprenditori nei più diversi settori e anche studenti in un mix di rinnovamento ed esperienza. Infine un aspetto simbolico ma molto significativo: la presenza dei due deputati Lucia Ciampi e Stefano Ceccanti nelle ultime due posizioni anche dietro a ragazzi che hanno da poco superato i 20 anni".
Sono questi gli elementi essenziali della lista provinciale di candidati all'assemblea regionale del Pd collegata alla candidatura a segretaria di Simona Bonafè. A presentarli, insieme al coordinatore provinciale della mozione Mario Iannella, è stata oggi (7 ottobre) la stessa europarlamentare alla Festa dell'Unità di Pisa.

Pubblicato in Politica
Domenica, 07 Ottobre 2018 17:18

Lega: “Liceo Marconi, soldi sprecati”

marc"Ennesimo spreco della giunta comune di Saminiatese. 8 milioni di euro buttati". Ad affermarlo tornando all'attacco è la Lega di San Miniato riferendosi al caso del liceo Marconi. Una "vicenda emblematica", viene definita dalla Lega, "del modo di amministrare della sinistra. Nel 2008 all’improvviso si scopre che l’edificio sede storica del Liceo in cia Catena ha problemi strutturali. In un battibaleno – caso più unico che raro - si trova la soluzione alternativa. Il liceo avrà la sua nuova sede in una struttura industriale ubicata nell’interporto di San Donato. La scuola sarà così  l’unico edificio venduto e utilizzato del vasto e inutile complesso logistico. Il magazzino venne acquistato e adeguato a scuola, per un costo totale di circa otto milioni di euro. Si disse con orgoglio che la struttura individuata con tanta solerzia era antisismica, sicura e capiente".     
Pubblicato in San Miniato

bonafeLa candidata alla segreteria regionale del Partito Democratico, Simona Bonafè, sarà ospite questa sera (7 ottobre) nell'ultima giornata della Festa de l'Unità di Pisa. L'appuntamento con l'europarlamentare è fissato per le 18.

Pubblicato in Politica

urna-per-le-elezioni-comunaliL'orizzonte temporale è fissato a novembre, possibilmente nei primi giorni del mese. È in questo periodo che il Pd sanminiatese conta di poter annunciare ufficialmente il proprio candidato sindaco per le elezioni del 2019. Un appuntamento che mai come stavolta spaventa i democratici di San Miniato, alla ricerca di un candidato di continuità che sia in grado di imporsi al primo turno evitando la 'lotteria' del ballottaggio.

Pubblicato in San Miniato

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466