Cuoio in Diretta

Visita guidata nel Padule di Fucecchio foto di Alessio Bartolini"Premesso che gli amici del Padule di Fucecchio non sono pregiudizialmente contrari a interventi di gestione faunistica anche all'interno delle aree protette, insieme ad altre associazioni chiederemo all'amministrazione regionale di poter visionare il provvedimento autorizzativo". Quello con il quale la Regione Toscana ha autorizzato la caccia al cinghiale all'interno della riserva naturale del Padule di Fucecchio a decorrere da venerdì. Le ragioni le spiega Simona Petrassi, presidente dell'associazione Amici del Padule di Fucecchio.

Pubblicato in Fucecchio

fucileUn fusto con olio esausto, una bombola da ossigeno di uso medico, varie batterie e persino un vecchio fucile. E' quanto hanno trovato l'associazione Sea Shepherd e gli Amici del Padule di Fucecchio durante una grande raccolta di rifiuti in Padule, a Ponte di Cavallaia nel comune di Fucecchio. L'iniziativa ha coinvolto una ventina di volontari e ha consentito di raccogliere in maniera differenziata alcuni quintali di rifiuti, compresi rifiuti speciali. 

 

Pubblicato in Fucecchio

11219659 480459912130375 1977340941442235858 nL'associazione Amici del Padule di Fucecchio è nata lo scorso luglio. Ma ha già raggiunto il suo primo obiettivo: è stato restaurato l'osservatorio faunistico delle Morette, nella riserva naturale grazie al lavoro dei volontari dell'associazione, composta da guide ambientali, botanici, faunisti, fotografi e collaboratori volontari del Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio.

Pubblicato in Fucecchio

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466