Cuoio in Diretta

WhatsApp Image 2019-01-14 at 12.45.23"Ci tengo che i cittadini conoscano nel dettaglio ogni aspetto di questa vicenda e tutti i passi che come sindaco ho fatto affinché siano tutelati gli automobilisti che si sono visti recapitare multe per un eccesso di velocità risibile, tipo a 51 e a 52 chilometri orari e affinché gli organi preposti valutino se non sia opportuno rivedere la situazione". Lo dice il sindaco di Fucecchio Alessio Spinelli annunciando un incontro per chiarire i contorni della vicenda dell'autovelox di San Pierino.

Pubblicato in Fucecchio

40febb08-f93e-4365-8404-4dec738c6aedL'importo della multa varia al variare della velocità registrata. E con lo sconto previsto se la multa si paga in 5 giorni, non a tutti converrà fare ricorso. Di certo non conviene se si deve essere patrocinati da un avvocato. Per questo Fucecchio Rinasce ha nominato un avvocato che si occuperà a titolo gratuito del ricorso contro le sanzioni arrivate ai cittadini passati davanti all'autovelox di San Pierino.

Pubblicato in Fucecchio

33cac7d5-3bad-45e1-9ffd-0caae78ed08e"Il nostro primo cittadino, che forse si sta rendendo conto che con l'autovelox a San Pierino rischia di fare la fine di chi volle la ghigliottina, sta facendosi portavoce pubblicamente di quanto noi avevamo già detto fin dall'inizio al solo ed esclusivo fine di recuperare i consensi perduti". Lo dice il consigliere comunale di Fucecchio Simone Testai dopo aver ascoltato il parere del sindaco Alessio Spinelli sulla questione autovelox a San Pierino (Autovelox a San Pierino, Spinelli: “Non è il Comune a fare cassa”. Multe sospese a dicembre).

Pubblicato in Politica

aperdi Nilo Di Modica

"Sto formalizzando un incarico a uno studio di Pisa per verificare bontà o congruità di quel limite perché paragonare quella strada a strade urbane è eccessivo, anche a seguito dei lavori fatti". Lo annuncia il sindaco di Fucecchio Alessio Spinelli riguardo all'autovelox di San Pierino tarato a una velocità di 50 chilometri orari. "Capisco - aggiunge Spinelli - che il cittadino non ne possa più, ma neanche io ne posso più. Non è il Comune a fare cassa. Questa vicenda io non la voglio strumentalizzare e mi dispiace vederlo fare da altri".

Pubblicato in Fucecchio

Simone TestaiAutovelox a San Pierino, una gabella. Così la definisce il capogruppo di Forza Italia al Comune di Fucecchio Simone Testai, che fa i conti in tasca all'amministrazione sulle entrate provenienti dalle sanzioni.

Pubblicato in Fucecchio

33cac7d5-3bad-45e1-9ffd-0caae78ed08e"Crediamo che la sicurezza stradale sia necessaria, ma non a discapito del portafoglio dei cittadini". Per questo Simone Testai, capogruppo Fi a Fucecchio, propone di alzare il limite massimo di velocità in via Samminiatese, nella zona di San Pierino.

Pubblicato in Politica

e898b4db-3338-4e2d-a15b-46e011707c33"A breve verrà reso nuovamente funzionante il rilevatore di velocità davanti al cimitero di San Pierino, un intervento necessario" annuncia il sindaco di Fucecchio Alessio Spinelli. Perché quella strada, la regionale 436 è al centro di un importante intervento di messa in sicurezza (San Pierino, 900mila euro per la messa in sicurezza) e anche perché abbattere la velocità di auto sempre più grandi e veloci sembra essere una delle esigenze del comune di Fucecchio. Tanto che il ripristino dell'autovelox davanti al cimitero di San Pierino si inserisce in un lotto di lavori più complessivo che prevede, oltre all'installazione di autovelox sul territorio dell'Empolese Valdesa, anche nuovi T Red, sistemi che multano automaticamente chi passa col semaforo rosso.

Pubblicato in Fucecchio
Domenica, 03 Luglio 2016 15:46

Autovelox dato alle fiamme a San Pierino

vigili-del-fuoco notte cittàE' stato cosparso di liquido infiammabile e poi gli è stato dato fuoco. E' bruciato così, nella notte, un autovelox sulla Samminiatese, a San Pierino.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 2 di 2

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466