Cuoio in Diretta

Mercoledì, 27 Dicembre 2017 09:32

Piede sotto la ruota del muletto, ferito operaio

Infortunio sul ldolomiteavoro questa mattina alla ditta Dolomite in via dell'Olmo a Castelfranco di Sotto. Un uomo italiano della zona mentre stava svolgendo le sue masioni lavorative è rimasto gravemente ferito da un muletto, che gli ha causato fratture multiple a un piede.

Pubblicato in Cronaca

26030695 10214957863364309 1376278924 nNella notte fra 24 e 25 Babbo Natale porta doni ai bambini, “di giorno, invece, sta con i lavoratori”. Barba bianca e abito rosso nella giornata di oggi, 23 dicembre, hanno infatti attirato l'attenzione dei pontederesi impegnati negli acquisti sul corso, per dare sostegno alla lotta degli operai della storica fabbrica di marmitte Tmm che dal presidio di fronte all'azienda si sono spostati fra la gente e l'attenzione.

Pubblicato in in Azienda

vigile del fuocoLavoro, per la Fns Cisl di Pisa i vigili del fuoco rischiano di diventare un corpo di nonni. Il sindacato è contro l'ammissione dei volontari ultracinquantenni. Infatti, è possibile strappare un contratto con il ministero dell'Interno alla soglia dei cinquant'anni, lo permette un emendamento alla legge di stabilità che introduce una deroga al limite di età al di sotto della quale un vigile del fuoco volontario può accedere a concorso pubblico.

Pubblicato in Dalla provincia

25dfd96d-4213-4bb3-be97-b30377c58614

La crisi morde meno di un tempo e l'Empolese reagisce meglio della Valdelsa, anche se l'uscita dal tunnel vede una crescita esponenziale del precariato. Questa in sintesi la fotografia che la Cgil di Empoli fa dello stato del lavoro nell'Unione del Comuni e più in generale dell'area fiorentina. “Dalla politica si sente spesso parlare di ripresa e situazioni positive. Molto probabilmente chi fa queste affermazioni non ha cognizione della situazione reale, anche su questo territorio. – afferma Sergio Luschi – C è grande difficoltà, magari disomogenea, ma c'è. Ed è la Valdelsa a pagare più di tutti”.

Pubblicato in Dalla provincia

Alessia Matteoli in tv“Il rispetto della persona e del lavoro dovrebbe essere la base e invece sta diventando un optional” parla così la giovane Alessia Matteoli, castelfranchese che ieri sera è finita sulla televisione nazionale per raccontare una storia che purtroppo è la stessa di tanti suoi coetanei nell'approccio al mondo del lavoro. Una storia che sta facendo discutere, in tempi in cui lavorare gratis o quasi si afferma sempre più in molteplici settori, con la scusa della formazione o della celeberrima “visibilità” di un lavoro che, alla fine dei conti e al netto di fatica, tempo, energie e soldi, non è pagato. “Fattaccio”, appunto, avvenuto ad Alessia appena qualche giorno fa, prima della chiamata su Rai3 al programma diretto dal giornalista Massimo Gramellini “Le parole della settimana”.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

laboratorio potecoSono 12 i giovani che sono stati ammessi nel mondo del lavoro in varie forme al termine del corso di formazione Ifts: Topic, riservato a 22 partecipanti e finanziato con le risorse del Por Fse Toscana 2014-2020 nell'ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani. Per i rapporti di lavoro standard, il 22,7 per cento dei partecipanti dopo l'esame ha instaurato vincolo lavorativo tra contratti a tempo determianto e indeterminato.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

neri in conceriaCi sono l'intervento di un'ambulanza e la denuncia ai carabinieri. Poi il racconto della comunità senegalese alla Cgil Pisa, che si è resa disponibile a seguire la questione. "Un terribile atto di violenza fisica di tipo intimidatorio" quella denunciata dalla Cgil Pisa, ai danni di due lavoratori di un'azienda di Castelfranco di Sotto. I due, secondo il racconto della Cgil, rivendicavano il loro salario ma hanno ricevuto "un vero e proprio agguato, con catene e spranghe, da almeno 6 persone". (foto di repertorio)

Pubblicato in Cronaca

Comune fucecchioLavoro, dopo che è andata deserta la ricerca di un geometra si aprono varie possibilità occupazionali all'interno del comune di Fucecchio, che rivedrà il proprio organigramma interno.

Pubblicato in Fucecchio

Informagiovani FucecchioAl nuovo Centro Giovani a Fucecchio Sottosopra dal martedì al sabato dalle 16 alle 19 saranno disponibili uno spazio giochi per Playstation 4, per tornei di calcino, una zona video con proiezioni di film e serie tv, uno spazio booksharing in cui prendere in prestito libri e portare i propri per esser presi in prestito da altri, uno spazio con computer per la navigazione internet e un'area dedicata a fumetti e giochi di ruolo. Ed è già programmato un ampio calendario.

Pubblicato in Fucecchio
Mercoledì, 22 Novembre 2017 19:10

Lavoro, La Boutique dell'Eros cerca un commesso

sexy shop cascina1Il sexyshop La Boutique dell'Eros di Cascina cerca un commesso.

Pubblicato in Dalla provincia

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466