Cuoio in Diretta

Mercoledì, 03 Luglio 2019 11:28

Unione Empolese, a Spinelli delega alla sanità

unioneempoleseSi è svolta ieri pomeriggio (2 luglio) nella sede di piazza della Vittoria a Empoli la prima seduta della giunta dell'Unione dei Comuni Empolese Valdelsa dopo le elezioni amministrative del 26 maggio scorso. È stata l'occasione per eleggere il nuovo presidente, che è il sindaco di Castelfiorentino, e per affidare le deleghe ai singoli primi cittadini. Al sindaco di Fucecchio Spinelli la delega a sanità e servizi sociali.

Pubblicato in Fucecchio

foto operatoriAl San Giuseppe di Empoli chiude solo il reparto ortopedico chirurgico di degenza breve da metà luglio a fine agosto per complessivi 14 posti letto. Al San Pietro Igneo di Fucecchio dal 4 agosto al 1 settembre nell'area dell'artroprotesi non saranno disponibili 38 posti letto. Nessuna riduzione di attività per i 28 posti letto dedicati a nefrologia e alla riabilitazione all'ospedale degli Infermi di San Miniato. E' questo l'unico effetto sugli ospedali dell'area empolese della riorganizzazione dell'attività dei presidi ospedalieri nei mesi tra giugno e settembre. Su un totale di 2581 posti letto ospedalieri nell'area dell'Ausl Toscana centro, nelle settimane centrali di agosto non saranno disponibili al massimo il 10% dei letti mentre a luglio e settembre le chiusure saranno in percentuale ancora minore.

Pubblicato in Dalla provincia

guardia medica"E' un momento difficile per il settore dell'Emergenza Urgenza e per questo è importante la collaborazione di tutti per far sì che non si creino disservizi o polemiche inutili e dannose". Lo dice il direttore del Dipartimento dell'Emergenza Urgenza dell'Ausl Toscana nord ovest Ferdinando Cellai, in merito alla situazione delle strutture aziendali di Pronto Soccorso e 118, alle prese, come ormai noto, con gravi carenze di personale medico, che riguardano tutti gli ospedali d'Italia.

Pubblicato in Dalla provincia
Mercoledì, 08 Maggio 2019 11:08

Sanità in sciopero per una giornata

cento mielolesi pisaL'Unione Sindacale di Base Pubblico Impiego ha indetto uno sciopero generale dei dipendenti di tutti i comparti del pubblico impiego. Lo sciopero è in programma per l'intera giornata di venerdì 10 maggio. Negli ospedali e nei servizi territoriali delle aziende sanitarie Toscana centro e nord ovest potrebbero erificarsi disagi, anche se saranno comunque garantite le prestazioni urgenti, come previsto dalla normativa.

Pubblicato in Dalla provincia

Neurologia Volpi e equipe defPer l'ictus e anche per le altre malattie cerebrovascolari, il fattore tempo è fondamentale: intervenire tempestivamente può salvare la vita del paziente evitando gravi conseguenze. Per questo l'Ausl centro ha organizzato una rete territoriale di collegamento tra 8 ospedali aziendali (San Giovanni di Dio di Firenze, Santa Maria Annunziata, Santa Maria Nuova, ospedale del Mugello, ospedale di Pistoia, Pescia, Prato, Empoli) e l'Azienda Careggi per attivare interventi tempestivi in fase acuta di ictus, sia di tipo ischemico che emorragico.

Pubblicato in Dalla provincia

WP 20150422 027Sanità e salute. Conn particolare attenzione al Cesat di Fucecchio. Con Stefano Mugnai, si parlerà di questo in un incontro organizzato per domani sabato 4 maggio alle 18,30 in via Battisti a Fucecchio, nella sede del comitato elettorale di Sabrina Ramello sindaco di Fucecchio.

Pubblicato in Politica

casa salute"Su tali elementi di concretezza non abbiamo rilevato alcun cambio di passo nella giunta guidata dal Partito Democratico e, proprio per tale ragione, riteniamo indispensabile che nel contesto delle elezioni amministrative ci possa essere l'occasione per una concreta discontinuità politica e un radicale cambio di gruppo dirigente". Lo dice il segretario di Sinistra Italiana per la provincia di Pisa Ettore Bucci, parlando delle imminenti elezioni amministrative nel comune di San Miniato. 

Pubblicato in Politica

48449c7f-6b6a-4892-b908-eddc4e8f037cPorta la firma del direttore generale dell'Azienda Unità Sanitaria Locale Toscana Centro Paolo Morello Marchese, la delibera regionale relativa alla "Richiesta di pubblicazione zone carenti assistenza primaria di medicina generale e continuità assistenziale anno 2019". La delibera prevede, per il comune di Santa Croce sull'Arno, un posto vacante per medico di medicina generale e viene specificato il "vincolo di svolgere ambulatorio nella frazione di Staffoli".

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

gratta e vinciIn un solo mese sono state accolte 50 richieste d'aiuto, 3 ogni 2 giorni. Il 38% arrivano dall'area Toscana centro, il 36% dalla zona nord ovest e il 6 dalla sud est, mentre il 20% delle telefonate sono arrivate persino da altre regioni. Sono i primi e parziali risultati del progetto della Regione Toscana contro il fenomeno della dipendenza da gioco d'azzardo che ha attivato il numero verde 800-881515. Più del 50% delle persone che si sono rivolte al numero verde sono state motivate e supportate nella presa in carico da parte dei servizi per le dipendenze, il 10% ha ricevuto una consulenza telefonica e le altre sono state orientate e informate sui servizi del territorio. 

Pubblicato in Cronaca

OSPEDALE EMPOLI RECEPIONProgetto esecutivo e gara per i lavori entro la fine 2019 e poi l'avvio del cantiere. Ieri 11 aprile sono iniziati i sopralluoghi nel padiglione H dell'ospedale San Giuseppe di Empoli. Grazie a una consegna del servizio di progettazione attuata mediante le disposizioni d'urgenza, previste dal Codice degli Appalti, i tecnici incaricati sono già al lavoro per consegnare entro l'estate il progetto esecutivo dell'importante palazzina che sarà destinata ad accogliere nuove funzioni sanitarie integrate e in continuità con il presidio ospedaliero San Giuseppe.

 

Pubblicato in Dalla provincia
Pagina 1 di 20

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466