Cuoio in Diretta

b793781f-0297-4b56-83cf-cacd4af90d6dDopo l'idea di istituire un assessorato alla sicurezza, la Lega a Fucecchio rilancia: "Proponiamo l'estensione della dotazione di pistola taser (lo storditore elettrico non letale) anche ai corpi di Polizia locale dei comuni inferiori a 100mila abitanti".

Pubblicato in Fucecchio

posa"Un assessorato alla sicurezza nei comuni con più di 15mila abitanti dell'Empolese Valdelsa". La proposta è della Lega, nata proprio in uno degli incontri a Fucecchio. A lanciarla è Marco Cordone, segretario della Lega dell'Empolese Valdelsa.

Pubblicato in Fucecchio

mercato fucecchio"Sulla sicurezza, anche per vicende personali, siamo sempre stati in prima linea e riteniamo che almeno nei Comuni di una certa consistenza come Fucecchio, debba essere istituito un apposito assessorato, come da nostro programma elettorale". Ne è certo Marco Cordone, segretario della Lega dell'Empolese Valdelsa. Ci sarà ancora lui, con gli altri volontari, a presidiare il mercato di Fucecchio mercoledì 6 marzo.

Pubblicato in Politica

IMG-4605Restringimenti di carreggiata, cartelli stradali luminosi, attraversamenti pedonali più visibili. Sono tra i sistemi che il comune di Castelfranco di Sotto sta mettendo a sistema per avere strade più sicure, anche grazie alla collaborazione delle preziose associazioni presenti sul territorio.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

poliziamunicipale stradaVia libera dal consiglio comunale di Fucecchio a larghissima maggioranza al regolamento della commissione comunale per la sicurezza urbana proposta dal sindaco e dalla giunta comunale. Nella seduta del 28 febbraio la maggioranza espressa dal Partito Democratico e l'opposizione di Forza Italia hanno votato compatti su un tema che continua ad essere di stretta attualità, quello della sicurezza. Si è espresso con voto contrario invece il gruppo consiliare di Liberi e Uguali.

Pubblicato in Fucecchio
Martedì, 19 Febbraio 2019 18:02

Sicurezza, 80 vigili di quartiere in 15 comuni

polizia municipale santa croce genericaCi sono Pisa e Pontedera. Sono tra i 15 comuni toscani nei quali arriveranno in totale 80 vigili di quartiere in un progetto che prende il via in forma sperimentale e che impegna la Regione Toscana a sostenerne i costi per tre anni con tre milioni ogni anno. Un modo, questo, per alzare la percezione di sicurezza nelle città, con pattuglie a piedi che, lavorando nelle strade e nei quartieri più 'delicati', opereranno nella realtà quotidiana e diventeranno punto di riferimento per i commercianti e deterrente per le persone poco oneste.

Pubblicato in Dalla provincia

sergio"E' difficile e faticoso saper ascoltare. Per questo non siamo soddisfatti e attendiamo una risposta argomentata alle richieste, non solo nostre come Gruppo consiliare, ma dei cittadini di Montecalvoli". Lo dicono Sergio Coppola e il gruppo consiliare Santa Maria a Monte di Tutti insoddisfatti della risposta della giunta a una interpellanza da loro presentata su viabilità e sicurezza.

Pubblicato in Politica

corso bertoncini"Il nostro Comune riceverà 100mila euro da utilizzare entro il 15 maggio 2019 per opere di messa in sicurezza di edifici pubblici, scuole, strade e patrimonio comunale, opere al momento non previste nel piano triennale dei lavori". Lo fa sapere il Movimento 5 stelle di Castelfranco di Sotto illustrando uno dei provvedimenti della Manovra del Popolo.

Pubblicato in Politica

rossi and co"Violazioni di diritti fondamentali e universali e violazioni di competenze delle Regioni, concorrenti ed esclusive, dalla cancellazione del permesso di soggiorno per motivi umanitari e l'impossibilità di rinnovo per chi già ce l'aveva (a condizioni invariate) al divieto di iscrizione all'anagrafe pur avendo un permesso di soggiorno, fino al Daspo urbano che riguarda anche ospedali e pr esidi sanitari, con conseguenze che non interessano solo i singoli". Con queste motivazioni, la giunta regionale deella Toscana ha autorizzato gli uffici (oggi 7 gennaio) a scrivere e il presidente a presentare il ricorso contro il decreto sicurezza Salvini.

Pubblicato in Dalla provincia

IMG-20190102-WA0011Interventi di manutenzione straordinaria durante le vacanze natalizie per cinque plessi scolastici di Fucecchio. Grazie ai 30mila euro stanziati con l'assestamento di bilancio, approvato con voti a favore del Pd, l'astensione di Fabbrica Comune - La Sinistra, e voto contrario di Forza Italia e Leu sono state ulteriormente migliorate le condizioni di sicura degli istituti.
I lavori, che si concluderanno domani (4 gennaio), interessano due scuole primarie, la Carducci di Fucecchio e la Collodi di Querce e tre scuole dell'infanzia: Il pesciolino arcobaleno a Fucecchio, Il paese dei balocchi a Pinete e La casetta nel bosco a Vedute.

Pubblicato in Fucecchio
Pagina 1 di 20

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466