Cuoio in Diretta

sistemi-videosorveglianza-cctvUn referendum consultivo per chiedere al comune di Santa Croce di installare telecamere di sorveglianza. La proposta è del santacrocese Vincenzo Oliveri, che si è fatto promotore dell'iniziativa popolare.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

IMG 4857A piedi e pronti ad ascoltare. I vigili faranno turni di pattugliamento delle frazioni di San Miniato Basso e Ponte a Egola in alcuni giorni della settimana: la polizia municipale in divisa ascolterà i cittadini e i gestori di pubblici esercizi, raccoglierà le segnalazioni ed eventualmente interverrà per garantire la sicurezza.

Pubblicato in San Miniato

idrovoraE' un regalo della Fondazione Marianelli Mario. Grazie a questa donazione, la Misericordia di San Miniato si è dotata di un nuovo importante strumento per il gruppo Protezione civile.

Pubblicato in San Miniato

IMG-20150601-WA0008La sicurezza all'ordine del giorno dei lavori del primo consiglio regionale con i progetti per le prime città toscane. A dirlo e a fare presente che l'assessore Vittorio Bugli ha già pronti 5 progetti è il consigliere regionale Antonio Mazzeo che aveva promesso in campagna elettorale di intervenire quella questione sicurezza.

Pubblicato in Politica
Lunedì, 08 Giugno 2015 19:51

Palio annullato, parlano Toti e Nardinelli

palio 3"E’ una brutta pagina della storia del Palio. Anche perché la manifestazione ha avuto momenti interessanti e molto belli, a cominciare dalla sfilata storica della mattina. E’ un brutto momento anche per chi cura questa manifestazione, che coinvolge tutto il paese e non solo, nel corso dell’anno, dandosi da fare perché tutto riesca bene. Il fatto che sia la prima volta che accade una cosa del genere in 29 anni di palio è una cosa brutta. Oggi si può discutere di tutto".

Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Mercoledì, 03 Giugno 2015 15:26

Sicurezza, dopo l'estate telecamere sui bus Ctt

IMG-20150313-WA0013Il piano entrerà in funzione da settembre. Fino ad allora, il comitato per l'ordine e la sicurezza e Ctt Nord potranno definire i dettagli. Contro borseggi e aggressioni sugli autobus, ci saranno più forze dell'ordine in borghese, telecamere e sistema d'allarme a bordo.

Pubblicato in Dalla provincia

francini"Auspichiamo che, in un momento sociale e istituzionale delicatissimo per il Paese e per la nostra città, con il suo avvento egli possa dare il proprio valido contributo". È un augurio e un invito quello che il sindacato di polizia Silp Cgil fa al nuovo questore di Pisa Alberto Francini.

Pubblicato in Dalla provincia

visconti mansionePiù  telecamere di videosorveglianza urbana e strumenti tecnologici, coordinamento delle forze dell'ordine e riqualificazione delle zone a rischio tra i punti dell'accordo, che a Pisa dovrebbe portare anche 20 militari dell'esercito.

Pubblicato in Dalla provincia

sos cittadinoL'idea sarebbe potuta venire a Orwell, se avesse avuto un cellulare. Ma il Grande Fratello non ha ispirato solo The Truman Show: dall'idea che qualcuno ti vede sempre, qualsiasi cosa tu faccia, prende spunto Sos cittadino. Il progetto pilota per sentirsi più sicuri parte da Pisa, in via sperimentale nei quartieri di Putignano e della stazione. Nel 2015, "la ronda" diventa digitale, ma si fa ancora scostando la tenda.

Pubblicato in Dalla provincia

foto 21Ecco la situazione tracciata dall'assessore ai lavori pubblici di San Miniato Manola Giazzini dopo il sopralluogo fatto nel tardo pomeriggio (giovedì 5 marzo) a circa 12 ore dal forte vento che si è abbattuto sul comprensorio del Cuoio e su San Miniato. Al sopralluogo ha preso parte anche l'assessore Chiara Rossi.

Pubblicato in San Miniato
Pagina 20 di 20

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466