skinKaroqcuoio

Cuoio in Diretta

21"Pisa non è solo una media città italiana. Pisa ha un valore che va molto oltre: qui sono concentrati simboli straordinari non solo collegati alla tradizione, la cultura la storia del nostro Paese ma sono simboli dell'umanità. Le città che hanno questo tipo di significato rappresentano un punto di riferimento". Lo ha detto il ministro dell'interno Marco Minniti stamani 11 gennaio arrivato a Pisa per rinnovare il patto per Pisa Sicura, sottoscritto insieme alla prefetto di Pisa Angela Pagliuca, alla vicepresidente della Regione Monica Barni e al sindaco di Pisa Marco Filippeschi. Presenti, tra gli altri, la giunta Filippeschi, i rappresentati delle forze dell'ordine, l'onorevole Federico Gelli, i consiglieri regionali Antonio Mazzeo, Alessandra Nardini, Andrea Pieroni.

Pubblicato in Dalla provincia

esercito italiano per strada"Il nuovo anno si apre con due notizie che dimostrano come questa amministrazione non sia in grado di governare adeguatamente il territorio. Per la sicurezza serve l'esercito, non parole. Attendiamo ancora fiduciosi su via Ulivi" è forte l'accusa che il gruppo Lega Castelfranco di Sotto muove all'amministrazione comunale guidata dal sindaco Gabriele Toti.

Pubblicato in Politica

Seminario SicurezzaSostenibilità, innovazione e trasferimento tecnologico: questi alcuni dei temi trattati nel seminario promosso dall'associazione conciatori con la Apnes, azienda italiana specializzata nella progettazione e produzione delle pistole automatiche a spruzzo Aircom. L'evento, che si è svolto nei giorni scorsi all'Assoconciatori, ha visto la partecipazione degli imprenditori del gruppo giovani conciatori e di produttori di macchinari per conceria: con Annapaola Trione, amministratore delegato Apnes, erano presenti Lorenzo Simoni per l'azienda Barnini, Simone Giuntini e Francesco Turini per la Gozzini.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

Tenenza carabinieri 2Saranno montate a gennaio le nuove telecamere che il comune di Fucecchio è pronto a installare tra frazioni e località delle Cerbaie. Diciotto apparecchi in tutto, che inaugureranno un nuovo anno nel quale il tema sicurezza resterà di grande attualità nell'agenda politica fucecchiese, con l'avvio dei primi lavori per la nuova tenenza dei carabinieri, ma anche con un potenziamento dei gruppi di vicinato nati un po' dappertutto negli ultimi anni: "Perché le telecamere migliori – ricorda il sindaco Alessio Spinelli – sono gli occhi dei nostri cittadini".

Pubblicato in Fucecchio

mont3Un Babbo Natale del tutto particolare per i bambini delle scuole di Montopoli. Quest'anno, infatti, il vecchio con la barba e i regali, con il suo inseparabile folletto, non è arrivato con la slitta ma con i mezzi dei vigili del fuoco. L'amministrazione comunale ha infatti voluto quest'anno coinvolgere i pompieri per gli auguri di Natale con l'obiettivo di sensibilizzare e promuovere la cultura della sicurezza.

Pubblicato in Speciale Natale
Martedì, 19 Dicembre 2017 21:12

Telecamere, 20mila euro per due comuni

sistemi-videosorveglianza-cctvIntanto il contributo della Regione arriverà ai comuni più piccoli. Poi, in un secondo momento, arriveranno ai comuni di Cascina, San Miniato, Santa Maria a Monte e San Giuliano 20mila euro ciascuno. Con gli altri quasi 40mila dei 118mila euro stanziati per il territorio di Pisa sarà implementato il sistema di videosorveglianza di piazza del Duomo e delle zone limitrofe. 

Pubblicato in Santa Maria a Monte

Calzaturificio Ambra

Ladri organizzati per un vero e proprio raid notturno, quelli che nella serata di giovedì scorso hanno fatto irruzione all'interno dello storico calzaturificio “Ambra Cavallini”, a Ponticelli. Colpo sventato grazie un'allarme quando ormai sensori e telecamere erano state messe fuori uso.

Pubblicato in Cronaca

cantoniereStaffoli sarà riasfaltata. E' stato approvato dall'amministrazione comunale di Santa Croce sull'Arno il progetto esecutivo per un importo complessivo di circa 50 mila euro. I lavori inizieranno ad anno nuovo, nel 2018. "Questo è il primo intervento in assoluto su Staffoli dall'inizio del nostro mandato" annuncia l'assessore al lavori pubblico Elisa Bertelli.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

SICUREZZA 1

Prove di convergenza intorno al tema sicurezza a Santa Maria a Monte. Questo l'argomento che giovedì scorso ha riunito Progetto per Santa Maria a Monte, Partito Democratico e repubblicani al circolo Arci “La Perla” per un incontro aperto con i cittadini. Un tema caldo quello dei furti, nel comune come nel resto Comprensorio, dove secondo alcune stime da parte delle stesse forze dell'ordine alcuni generi di furti sono in aumento (leggi).

Pubblicato in Santa Maria a Monte

cimitero ponte a egolaRiqualificazione, manutenzione e sicurezza nei cimiteri. Sono gli intervento che il comune di San Miniato ha previsto per recuperare alcune parti dei cimiteri di San Lorenzo, nella frazione della Scala e di Ponte a Egola, a partire dalle zone dei viali e le scale. Interventi che si preannunciano massicci. Viste le criticità che si verificano all'interno del cimitero di San Lorenzo, queste opere sono sempre più necessarie anche perché da anni non vengono eseguiti i lavori di ripristino delle facciate e dell'intonaco, per non parlare della pulizia dei tetti e della sistemazione dei viali e delle scale, così come al sistemazione dei piazzali. I lavori si aggirano complessivamente intorno ai 40mila euro. "Un intervento necessario, che andrà a risolvere molte criticità presenti. Investire sui cimiteri è una priorità per l'amministrazione comunale" annuncia l'assessore ai lavori pubblici Marzia Fattori.

Pubblicato in San Miniato

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466