Cuoio in Diretta

02"Fucecchio deve tornare a essere un luogo attrattivo. Attrattivo di persone, attrattivo di investimenti. Una città con un futuro". Con questo obiettivo, mercoledì 17 aprile alle 21,15 alla fondazione I Care, ci sarà una serata dedicata al Marketing Territoriale: di turismo, commercio e attrattività del territorio per gli investitori si parlerà insieme a Manuele Vannucci, candidato sindaco per Diritti in Comune.

Pubblicato in Fucecchio
Giovedì, 04 Aprile 2019 17:21

Turismo, 12mila arrivi in più in 10 anni

SAN MINIATO A FICO BOLOGNA N1San Miniato, città della rocca, si sta accreditando come uno dei borghi più conosciuti della Toscana. Di fatto, proprio due giorni fa, martedì 2 aprile si è tenuto un incontro al conservatorio di Santa Chiara per fare il punto della situazione, numeri alla mano. I relatori, tra cui Delio Fiordispina e Cesare Andrisano, rispettivamente presidente e vice di San Miniato Promozione, Fabrizio Mandorlini, responsabile della comunicazione della Mostra Mercato, Vittorio Gabbanini e Giacomo Gozzini, sindaco e assessore al turismo di San Miniato avevano parlato di percentuali notevolmente in aumento sia per gli arrivi che per le presenze.

Pubblicato in San Miniato

DSC 0099Strutture ricettive passate da 12 a 38 in cinque anni - tra il 2014 e il 2019 - e presenze cresciute, rispetto al 2017, del 14% arrivando a punte del +56% per quanto gli arrivi nelle strutture extra alberghiere. Con questi numeri, nel 2018 il comune di Fucecchio è quello che ha fatto registrare l'incremento maggiore per quanto riguarda il numero di presenze turistiche tra gli 11 comuni dell'Empolese Valdelsa secondo il report annuale sul turismo in Toscana.

Pubblicato in Fucecchio

WhatsApp Image 2019-04-02 at 22.23.24“La ricettività è cresciuta del 100 per cento e in dieci anni, dal 2008 al 2018 gli arrivi sono aumentati del 113 e le presenze del 49 per cento. Anche il centro storico tiene e migliora negli ultimi anni e buoni risultati anche sui musei”. Questi i numeri sul turismo forniti da Giacomo Gozzini, assessore al comune di San Miniato ieri martedì 2 aprile alla conferenza sul turismo all'interno del comune.

Pubblicato in San Miniato
Venerdì, 08 Marzo 2019 11:44

Turismo, in Toscana arrivano i condhotel

ciuoffo"Abbiamo voluto creare una opportunità che vada nella direzione dello sviluppo delle attività turistiche, ma allo stesso tempo anche un percorso più certo a vantaggio degli interventi che vadano nella direzione della riqualificazione di strutture esistenti, nel rispetto di quello che è lo spirito della legge urbanistica regionale". Così l'assessore all'urbanistica della Toscana Vincenzo Ceccarelli motiva la delibera di giunta con cui la Regione approva le indicazioni interpretative e applicative destinate ai Comuni e riguardanti l'avvio e l'esercizio del condhotel.

Pubblicato in Dalla provincia
Mercoledì, 27 Febbraio 2019 11:42

Coperture e percorsi, 175mila euro a San Genesio

area san genesioUna copertura sugli scavi per lasciarli sempre aperti e accessibili, nuova cartellonistica e percorsi di visita. Con un investimento di ben 175mila euro e una convenzione che mette insieme Comune di San Miniato, Provincia di Pisa e Regione Toscana, l'area archeologica di San Genesio si prepara alla sua nuova vita.

Pubblicato in San Miniato

san miniato dal cieloImpossibile non notare l'atterraggio in Valdegola. Ma a molti a San Miniato oggi hanno alzato gli occhi al cielo verso quel pallone galleggiante. "L'uomo sogna di volare" ci hanno insegnato le canzoni, le storie e la poesia. Ma se poi in cielo si può anche fluttuare, allora è più simile alla magia.

Pubblicato in San Miniato

foto romea"Comincia a prendere forma un progetto molto importante dedicato alla riscoperta e alla valorizzazione turistica dei cammini". E' l'assessore al turismo di San Miniato Giacomo Gozzini a mostrare il primo cartello della segnaletica della Romea Strata, l'itinerario di pellegrinaggio che raggruppa le direttrici di marcia verso Roma dei cammini dall'area del nord est d'Europa (Non solo Francigena, San Miniato crocevia con la Romea).

Pubblicato in San Miniato

servizio di Giuseppe Zagaria
WhatsApp Image 2018-12-26 at 12.49.48Tempo di bilanci con la fine dell'anno anche per il turismo toscano e non mancano le sorprese. Ad avere un vero exploit nel 2018 sono le Terre di Pisa, un'area che fino a ora aveva sempre sofferto, non riuscendo a trattenere e convogliare sulle strutture ricettive dell'entroterra il turismo mordi e fuggi attratto dal monumento più famoso al mondo, la Torre Pendente e piazza dei Miracoli. Ma il 2018 ha dimostrato che lavorando con attenzione è possibile cambiare le sorti turistiche dell'area pisana. Per il Comprensorio del cuoio un anno a luci e ombre, dettate proprio dal fatto di trovarsi al confine tra zone o come vedremo Ato che registrano trend completamente differenzi. Se da un lato vanno bene le Cerbaie di Castelfranco di sotto che afferiscono all'ambito pisano e della Piana di Lucca, rallenta la crescita per i comuni che guardano all'Empolese Valdelsa come Fucecchio e San Miniato che chiudono con un segno positivo ma non brillano.

Pubblicato in Dalla provincia

francigenaQuasi 22mila euro per la via Francigena sul comprensorio del Cuoio. Sono parte dei 360mila che la giunta regionale ha stanziato per il triennio 2018-2020 per la realizzazione di interventi di manutenzione della via Francigena Toscana. La ripartizione delle risorse sarà effettuate in base alla lunghezza dei tratti ricadenti in ciascuno dei quattro ambiti, tratti classificati rispetto al tipo di superficie: sentiero, strada bianca e sterrato, cui viene attribuito un determinato importo a chilometro. Secondo questi criteri quindi, all'aggregazione dei comuni Nord andranno poco più di 27mila euro all'anno per tre anni, a quella Centro nord 12mila 400 euro all'anno per tre anni, alla Centro sud quasi 22mila euro e alla Sud quasi 60mila euro.

Pubblicato in Fucecchio
Pagina 1 di 11

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466