Cuoio in Diretta

Minorenne raggiunto da una coltellata alla stazione di San Romano

Vota questo articolo
(5 Voti)

carabinieri-NOTTE1Brutto episodio di violenza ai danni di un minorenne appartenente a una famiglia di origine straniera nella prima serata di ieri (21 febbraio). Alla stazione di San romano, il giovane, durante la lite sfociata poi in aggressione, è stato raggiunto da una coltellata che lo ha colpito vicino all'occhio senza, fortunatamente, creargli lesioni permanenti. Gli aggressori sarebbero due persone di origine marocchina, molto giovani ma maggiorenni. Dopo aver percosso e ferito il minore che risiede in zona, i due si sarebbero dileguati facendo perdere le proprie tracce.

Alcune passanti e altre persone che hanno sentito le urla dai locali vicini hanno allertato il 118 e i carabinieri. Il giovane è stato trasportato all'ospedale di Empoli mentre i militari si sono subito messi alla ricerca dei due aggressori che al momento sono ancora ricercati. A innescare la discussione finita male sarebbero stati futili motivi.

Ultima modifica il Sabato, 23 Febbraio 2019 14:33

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466