Cuoio in Diretta

Acque colora il cielo sopra San Romano, palloncini e murale

Vota questo articolo
(1 Vota)

4c807a44-1e22-44d6-8706-e8ee3cbcb8a3Ai colori degli animali di Refreshink, oggi 15 maggio si sono aggiunti quelli dei 100 palloncini colorati e biodegradabili lasciati volare dai bambini della scuola primaria di L'Angelica di Montopoli Valdarno. Perché oggi, attorno al deposito Acque (Cigno su San Romano, Refreshink ridisegna il serbatoio), c'è stata una festa, celebrata a terra ma guardando il cielo. Il progetto Rainbow di Acque ha infatti cambiato lo skyline e le nuvole hanno oggi dato una tregua, così che il sole ha potuto illuminare il cigno. Dopo mesi di lavoro, il cigno si è svelato ai montopolesi, tra le'ntusiasmo dei più piccoli.

"Quando l'abbiamo pensato - ha detto il presidente di Acque Giuseppe Sardu - e abbiamo iniziato a lavorarci mi aspettavo un bel lavoro, ma non così bello. Questo è solo il primo, ne faremo altri in altre scuole in altri territori".
"Arte, territorio, ambiente" sono i temi secondo l'amministrazione comunale. "Questa attrezzatura aveva un impatto visivo non indifferente, ora avrà un impatto positivo ed è stato reso sicuro sotto tutti i punti di vista. Voi bambini avete seguito la realizzazione dell'opera e ne avrete tratto insegnamenti importanti". Tanti anche i residenti di San Romano che hanno colto l'occasione per vedere da vicino la struttura e conoscere i dettagli del progetto di Acque, che mira a interpretare con opere firmate da artisti di fama internazionale nel campo dell'arte urbana i propri serbatoi nel Basso Valdarno. Prima del lancio dei palloncini c'è stato anche il tradizionale taglio del nastro. Poi tutti a osservare da diverse prospettive le immagini create da Refreshink, famoso per le sue opere sulla natura e sul mondo animale: il pesce d'acqua dolce, il cigno, il martin pescatore. Con loro, sullo sfondo, tutti i colori dell'arcobaleno, per un murale a 360 gradi, visibile anche da centinaia di metri di distanza, che ridisegna lo skyline lanciando il forte messaggio di rispetto dell'ambiente e di salvaguardia delle risorse naturali. Come sottolineato dai presenti, l'intervento al pensile di San Romano è stato imprescindibile non solo perché ha riproposto una infrastruttura più efficiente e sicura, ma anche perché va a riqualificare un pezzo importante del territorio. Con Rainbow è stata valorizzata un'opera pubblica che ha assunto anche una funzione culturale e sociale, al di là del servizio primario che svolge. Grazie anche alla collaborazione della scuola, è stato garantito un percorso che ha unito sostenibilità, arte e territorio. Gli alunni erano stati infatti protagonisti di Rainbow anche nelle settimane scorse, attraverso incontri con l'artista e la realizzazione di una mostra di disegni ispirata alla risorsa idrica. Una conferma del lavoro continuo di Acque, nei progetti con le amministrazioni comunali, verso le nuove generazioni.

Ultima modifica il Mercoledì, 15 Maggio 2019 19:48

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466