skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

Una mano sempre tesa, San Romano oggi piange Maffei

Vota questo articolo
(3 Voti)

WhatsApp Image 2019-07-01 at 11.10.00Lui e l'adorata moglie non avevano avuto figli. In pratica, però, avevano adottato la comunità, per la quale si sono sempre spesi molto. Per questo stamattina 1 luglio, la notizia della morte di Nilo Maffei lascia una frazione intera senza parole. E' morto intorno alla mezzanotte nella sua casa di San Romano, ma dopo mesi difficili, trascorsi più in ospedale che a casa.

Da sempre attivissimo in parrocchia, Maffei a 75 anni era ancora al lavoro, socio della conceria Incas di Castelfranco di Sotto. Domani pomeriggio, per consentire la partecipazione al funerale, la conceria sarà chiusa. Era consigliere della Misericordia di San Romano e tra i creatori del Carnevale Sanromanese. Appassionato lavoratore, come quasi tutti quelli che si dedicano al volontariato, non c'è iniziativa a San Romano in cui, sempre insieme alla moglie, non si sia speso. Tante, dalla prima mattina, le attestazioni di stima e affetto, segno che se pur in silenzio e senza proclami, quella mano sempre tesa non è passata inosservata. Il funerale sarà celebrato martedì 2 luglio alle 16 nel santuario di San Romano. (E.ven)

Ultima modifica il Lunedì, 01 Luglio 2019 20:33

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466