Cuoio in Diretta

Letta SanRomano 2L'ex presidente del Consiglio, Enrico Letta, a sostegno del candidato sindaco Giovanni Capecchi. Stamattina (18 maggio) Letta, infatti, fatto visita al comitato elettorale della lista civica di centrosinistra Democratici per Montopoli. Un'occasione per parlare di Europa, in vista delle prossime elezioni, del territorio e delle opportunità che l'Europa stessa dà ai più giovani.

Pubblicato in Politica

capecchicapanneDemocratici per Montopoli, presentato il programma. Ieri (9 maggio) il candidato sindaco Giovanni Capecchi ha esposto i punti qualificanti in vista delle elezioni del 26 di maggio.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno
WhatsApp Image 2019-05-08 at 13.22.14Avere il peso di una città da 100mila abitanti e valorizzare il territorio anche dal punto di vista del prodotto interno lordo per avere maggior rilevanza nel dialogo con altri enti. Con queste premesse i candidati sindaci del comprensorio del cuoio hanno accolto le istanze presentate da Liberi e uguali per una condivisione di una parte dei programmi che trascenda la politica esclusivamente comunale. Oggi, mercoledì 8 maggio, la dichiarazione di intenti è stata presentata da Giulia Deidda, Gabriele Toti, Giovanni Capecchi e Simone Giglioli, candidati del centrosinistra rispettivamente nei comuni di Santa Croce sull’Arno, Castelfranco di Sotto, Montopoli in Valdarno e San Miniato, insieme a David Turini e Graziano Turini di Liberi e uguali.
Pubblicato in Politica

591668ec-f40f-444a-b1c6-579806cd53fbCecilia Vitali non è riuscita a partecipare alla presentazione, ma ci sarà anche lei nella lista che sosterrà Giovanni Capecchi in corsa per il mandato bis da sindaco di Montopoli Valdarno. Con lui restano gli assessori Cristina Scali, Linda Vanni, Alessandro Varallo e Roberto Marzini. A loro si aggiunge qualche volto nuovo e anche qualcuno già visto tra le associazioni più o meno nuove di Montopoli.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

consiglio comunale montopoli 9.4.19Il parcheggio di Marti ha trovato, forse, una sistemazione definitiva. Dopo mesi di attesa è stato chiarito l’uso che ne verrà fatto e da chi sarà gestito. Come annunciato dall’ordine del giorno del consiglio comunale di Montopoli in Valdarno, tenutosi ieri, martedì 9 aprile, il parcheggio multipiano sarà dato in comodato d’uso gratuito all’associazione Martinfiera per 10 anni. L’ordine del giorno e la sua immediata esecutività sono stati votati e approvati ieri, ma non senza un dibattito critico sollevato dai consiglieri di opposizione di Progetto Insieme.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

giovanni capecchiUn doppio appuntamento domenica 7 aprile per il centrosinistra di Montopoli in Valdarno. Dalle 9 alle 12 alla sede comunale del Partito democratico a Capanne, sarà aperto il tesseramento al Partito democratico per il 2019. Salvo ulteriori appuntamenti, la sede sarà aperta ogni domenica dalle 9 alle 12 e ogni mercoledì dalle 19 alle 20. Inoltre, alle 12 in via Matteotti a San Romano sarà inaugurato il comitato elettorale a sostegno della candidatura di Giovanni Capecchi a sindaco di Montopoli, sostenuto dalla lista Democratici per Montopoli.

Pubblicato in Politica
Mercoledì, 03 Aprile 2019 19:07

Parcheggio multipiano, comodato a Martinfiera

parcheggio marti chiusoAnche il parcheggio multipiano di Marti sarà oggetto del consiglio comunale di Montopoli in Valdarno convocato per martedì 9 aprile. Fra le altre cose all'ordine del giorno, infatti, si legge: “Individuazione di porzione del parcheggio multipiano di via Fontevecchia quale spazio di pubblica utilità e interesse comune per attività polivalenti della frazione di Marti – Concessione in comodato d'uso gratuito all’associazione Martinfiera”. Il parcheggio in questione è ben conosciuto dai martigiani, visto che è una delle poche e quindi preziose aree di posteggio della frazione e che in questi mesi è stato chiuso e lo è tuttora.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

WhatsApp Image 2019-04-03 at 13.25.144Un triplice lancio quello di oggi al circolo Arci di Marti, nel comune di Montopoli in Valdarno. È stata presentata la candidatura a sindaco di Giovanni Capecchi, il simbolo della lista civica che lo appoggia e, immancabilmente, l'hashtag #conGiovanni. Una candidatura senza grosse sorprese quella di Capecchi, già da tempo se ne parlava e tutti se l'aspettavano, mancava solo l'ufficializzazione arrivata oggi mercoledì 3 aprile. forse a innescare un accelerazione sulla road map della camapgane elettorel è statoa iflatto, a sorpresa che la Lega e il centrodestra abbimo lanciato proprio lunedì scorso da Firenze il nome della loro candidata.

Pubblicato in Politica

MontopoliinValdArno2Sarà il prefetto di Pisa Giuseppe Castaldo a "nominare" Montopoli in Valdarno città. Lo farà conferendo il titolo, ma anche i nuovi stemmi, gonfalone e bandiera con una cerimonia che sabato 16 marzo alle 11,30 sarà nella sala del consiglio comunale. "E' bene chiarire - spiega il sindaco Giovanni Capecchi - che il riconoscimento non significa la concessione di maggiori poteri amministrativi e politici ma il conferimento di un attributo onorifico, legato alla nobiltà, al prestigio e al valore sociale della sua storia e della sua presenza in un territorio".

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

835f97dc-663b-41df-a718-c00ab45cdc02"Un contenitore poliedrico, vivace e dinamico, destinato a fare di questi spazi e della vicina Villa Dolphin un unico grande polo culturale". Con queste parole il sindaco di Montopoli Giovanni Capecchi ha inaugurato oggi, 2 marzo, la nuova biblioteca comunale di via Bulignano.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno
Pagina 1 di 10

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466