Cuoio in Diretta

1c224b48-dbe6-4a94-97af-44dd7d2def56Aria di vigilia a Castelfranco. Quella che si legge nel volto e negli occhi (stanchi) di molti contradaioli, alle prese con gli ultimi preparativi e gli ultimi rituali prima del Palio di domani, domenica 10 giugno. Una corsa frenetica per preparare le cene di questa sera ma soprattutto per mettere a punto carri e costumi della sfilata storica di domattina. Un appuntamento amato e apprezzato anche fuori dai confini di Castelfranco, quello che più di ogni altro ha cementato l'affetto e il legame dei castelfranchesi con il proprio Palio.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

pubblico allesternoLa novità dell'edizione 2018, curata da Daniele Cei nella doppia veste di assessore alla cultura e al Palio, è stata la possibilità offerta a tutti i cittadini di assistere alla premiazione anche di fronte al maxischermo collocato in piazza Montanelli. Questo ha di fatto raddoppiato il numero dei presenti, ieri sera 5 giugno, alla consegna del Premio Tommaso Cardini, che vede le Contrade del Palio di Fucecchio ricevere i riconoscimenti per la sfilata storica, ha avuto come location il Teatro Pacini.

Pubblicato in Fucecchio

a4bd1ea7-78b0-4ff5-a567-66db0efc87f9Per chi ha corso più di un Palio, magari pure vincendo, il barchino resta quasi un richiamo. Come qualcosa che ti entra dentro e ti resta addosso, per sempre, nonostante lo scorrere del tempo e della vita. Perché il barchino è così: una barca, quattro ruote, tanta fatica e altrettanta passione, unite a quella scarica di adrenalina che solo un Palio è in grado di creare. Non c'è da stupirsi, dunque, se nell'elenco dei rematori schierati quest'anno dalle contrade saltano fuori nomi familiari. Volti noti, tornati di nuovo in piazza ieri sera (lunedì 4 giugno) con il caschetto e le ginocchiere di un tempo, nel primo dei tre giorni dedicati alle prove libere sul circuito di piazza Garibaldi.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

a1adb4c8-ae35-44b7-b882-017ea4889366"Daremo il nostro supporto alle indagini in modo tale che coloro che hanno delle responsabilità vengano giustamente puniti. Intendiamo tutelare l'immagine del Palio di Fucecchio perché questa immagine è stata costruita con grandi sforzi ed è il frutto di un percorso condiviso tra il CdA e i presidenti delle 12 Contrade. Non permetteremo che i passi in avanti che l'intera comunità del Palio e della Contrade di Fucecchio hanno compiuto possano essere messi in discussione da pochi esagitati". Lo dice l'associazione Palio delle Contrade Città di Fucecchio al termine di una bilancio entusiastico di questa edizione. 

Pubblicato in Fucecchio

20abf01a-eebf-4b6f-a74b-9f6f0f5bce67Non è di quelle cose che finisce usciti dalla Buca. Non solo perché il clima a dir poco teso al Palio delle contrade di Fucecchio (Parapiglia al Palio, Ferruzza chiede squalifica di Cappiano) sta facendo discutere, non solo perché qualcuno porta ancora addosso i segni delle botte prese. La questione non è finita perché in corso ci sono le indagini dei carabinieri, in questi giorni impegnati a raccogliere elementi di prova e testimonianze.

Pubblicato in Fucecchio

63694249-484f-4f15-870a-4757979270feFerruzza e Cappiano restano attardate dall'inizio alla fine, finendo rispettivamente in quinta e in senza posizione, scatenando la rabbia dei contradaioli che avevano sognato il successo dopo l'assegnazione di Unico de Aighenta e l'ingaggio di Carlo Sanna, già vincitore a Siena.

Pubblicato in Cronaca

819346e0-458d-46fe-9442-22923c2cc0bcQuan King ha rispettato le attese, in coppia con un ottimo Valter Pusceddu alla seconda vittoria in carriera sulla sabbia del Buca. È la contrada rossoblù di Samo a conquistare il 38esimo Palio delle contrade di Fucecchio. Data tra le favorite dopo la tratta di mercoledì, la contrada a confine con Santa Croce conquista così il suo secondo Cencio nella storia del Palio dopo il primo successo del 2011. Per Pusceddu, fin'ora all'asciutto in piazza del Campo, è stata l'ennesima conferma di un feeling particolare con il circuito fucecchiese, dopo aver già portato la vittoria alla contrada Torre nel 2013. Proprio la contrada biancazzurra è stata al contrario la grande esclusa di quest'anno: con un cavallo che proprio non voleva saperne di entrare ai canapi, il Cda del Palio ha deciso alla fine di escluderla dalla batteria. Il tutto in un palio corso sotto la pioggia, partito con quasi un'ora di ritardo e con un brutto parapiglia in pista tra i contradaioli di Cappiano e Ferruzza.

Pubblicato in Fucecchio

apertura 16 9 palio fucecchio 2018È il giorno più atteso e più bello per i fucecchiesi. Il giorno delle emozioni e dell'identità, da vivere d'un fiato aspettando quella manciata di minuti in Buca in cui tutto si decide, come una scarica di adrenalina che si libera allo sganciarsi del canape. È il giorno del 38esimo Palio delle contrade, che si apre questa mattina, 20 maggio, con la tradizionale sfilata storica per le strade della cittadina, partendo dal parcheggio di fronte alla Buca fino al borgo alto.

Pubblicato in Fucecchio

carlo taddeiFino a un anno fa era stato presidente del locale Rotary club, nonché fondatore e anima dell'associazione Fuceccchio Riscopre che tanto ha dato alla cittadina del Valdarno e al suo Palio. Carlo Taddei è morto questa notte, quella tra il 18 e 19 maggio. Prima della firma dei fantini che correranno domani al Palio, è stato il sindaco Alessio Spinelli a dare la triste notizia alle contrade e ai fucecchiesi.

Pubblicato in Fucecchio

aaec70c3-606d-40d6-8db1-3f8d2fecf0aeLe contrade sono entrate nella piazzetta della Limonaia scortate dai piccoli tamburini e sbandieratori. Dietro di loro, i contradaioli con i foulanrd sulle spalle hanno accompagnato il fantino che domani sarà chiamato a difendere i colori della contrada in Buca. Dodici fantini arrivati 'in borghese', in attesa di vestire il giubbino della contrada subito dopo la firma. Tra loro ci sarà anche Carlo Sanna, ingaggiato dai bianconeri di Ferruzza.

Pubblicato in Fucecchio

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466