Cuoio in Diretta

carabinieri notte 3Notte movimentata in un circolo di Empoli. Dove, alla fine, per riportare l'ordine, sono dovuti intervenire i carabinieri per disarmare e calmare un uomo di 44 anni che verso le 23, all'interno del locale, ha tirato fuori un falcetto con cui ha minacciato un altro avventore della zona.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri notte 20I carabinieri della compagnia di San Miniato, dopo alcuni giorni di indagini, hanno rintracciato il proprietario dell'auto che, nella notte di Halloween, aveva provocato un incidente urtando un motocarro e facendolo ribaltare prima di allontanarsi senza prestare soccorso.

Pubblicato in Cronaca
Mercoledì, 07 Settembre 2016 18:59

Ponte a Egola, al bar con l'eroina nella borsetta

carabinieri notte 20Quando i carabinieri hanno perquisito la borsetta sono saltati fuori 45 grammi di eroina, sequestrati insieme ad un bilancino di precisione trovato subito dopo all'interno dell'appartamento. A finire nei guai una coppia di stranieri residente a San Romano, nel comune di San Miniato: lei di 23 anni, lui 33enne, che sono stati rispettivamente arrestati e denunciati per spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicato in Cronaca

rossi1"Ieri pensavo di non denunciare questo signore, perché sono una persona che non porta rancore, ma oggi credo che invece lo farò perché episodi del genere non si ripetano.

Pubblicato in San Miniato

polferSi era allontanata da casa ormai da martedì. A distanza di due giorni, gli agenti della Polizia ferroviaria l'hanno rintracciata alla stazione di Pisa, dopo che era scesa da un treno proveniente da Firenze. Protagonista una 16enne residente nel comune di San Miniato.

Pubblicato in San Miniato

20151205093834Erano passate da poco le 20,30 di ieri sera, venerdì 4 dicembre. Una delle ragazze che lavorano al centro estetico Beauty and Sun (l'esterno nella foto), in viale Vigesimo nei pressi del ponte di Castelfranco, aveva appena lasciato l'attività per tornare verso casa salutando la titolare. Dopo pochi secondi, quest'ultima ha sentito un urlo provenire dall'esterno del negozio.

Pubblicato in Cronaca
Mercoledì, 07 Ottobre 2015 11:27

Mamma ruba il tablet all'amico del figlio

polizia notteFurto di un tablet, ma la vittima ha appena 11 anni. Gli agenti hanno ritrovato lo strumento elettronico nei panni da lavare della società sportiv in cui il bambino milita, ma la storia è assai articolata. Alla fine però una donna di 36 anni, residente in Valdera, è stata denunciata a piede libero per il reato di ricettazione. Nella sua abitazione, gli agenti del commissariato di Pontedera hanno ritrovato un tablet Samsung Galaxy di proprietà di un amico del figlio, che da giorni ne aveva denunciato il furto.

Pubblicato in Cronaca
Venerdì, 04 Settembre 2015 13:10

Quindicenne non rincasa, la cercano i carabinieri

carabinieri 10I carabinieri la stanno cercando da ieri sera, da quando i genitori si sono recati alla stazione di San Miniato per denunciare l’allontanamento della figlia quindicenne che sarebbe dovuta rincasare nel pomeriggio, ma invece non è mai tornata.

Pubblicato in Cronaca

gonna corta lato bAveva trovato il modo di filmare con il telefonino le donne con la gonna corta nella parti intime e il "gioco" è andato avanti per oltre 30 minuti.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri autoAveva rubato un telefono cellulare, uno smartphone di ultima generazione a un residente del posto. Ma, grazie alle descrizioni dell'uomo, di origine straniera, date dai testimoni del furto lo stesso è stato rintracciato dai carabinieri della compagnia di Castelfranco di Sotto. Addosso aveva proprio il telefono appena rubato e per questo i militari lo hanno denunciato. Ora dovrà risponderne davanti all'autorità giudiziaria.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 3 di 4

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466