Cuoio in Diretta

carabinieri autoAnziani ancora nel mirino dei truffatori a San Miniato. Un nuovo episodio ha riguardato ieri mattina (10 agosto) una coppia di anziani che, distratti con una scusa dal consueto finto fornitore di servizi porta a porta, stavolta per una presunta fuga di gas, sono stati derubati nella propria abitazione di soldi e di oggetti di valore, tutto in pochi secondi e prima della rapida fuga. Ai due anziani non è restato altro che presentare denuncia alla locale stazione dei carabinieri.

Pubblicato in Cronaca
Lunedì, 10 Agosto 2015 12:48

Con la droga nell'auto, nei guai un 19enne

polizia volanteLa polizia di Pisa continua il giro di vite contro lo spaccio. Stavolta sono stati due agenti della Mobile in servizio con moto civetta, a sorprendere nel weekend un giovissimo pisano di 19 anni in via Nino Bixio a Pisa, a bordo di una utilitaria mentre stava per vendere dosi di droga ad alcuni consumatori.
Insospettiti dalla frequentazione del giovane di una zona con presenza di spacciatori e tossicodipendenti gli agenti lo hanno controllato e hanno trovato sulla vettura circa 20 grammi di di marijuana, una bilancina elettronica ed alcune centinaia di euro. Una ulteriore somma di denaro, è stata invece trovata e sequestrata nella casa del giovane che è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri 10Un carabiniere stava passando sulla FiPiLi, quando ha notato una ventina di auto, molte con targa straniera, alcune anche di una certa cilindrata.

Pubblicato in Dalla provincia

polizia volante 1Salta la scuola all'insaputa dei genitori e per giustificarsi racconta di essere stata rapita e picchiata da un uomo che voleva derubarla dei soldi, ma alla fine la polizia scopre che ha raccontate una storia falsa e denuncia la ragazza di 13 anni residente in zona, per il reato di procurato allarme.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri gazzellaAvevano rubato un orcio del valore di 2mila euro dalla villa di un professionista di Borgo a Buggiano rivendendolo poi ad un commerciante di 56 anni di Castelfranco di Sotto che lo aveva acquistato per soli 150 euro e che ora dovrà rispondere, nonostante la sua estraneità al furto, del reato di ricettazione, con aggravante di averlo acquistato incautamente.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Venerdì, 20 Febbraio 2015 17:00

Ladri in trasferta nel pisano

CARABINIERI 1Da Torino a Pisa per compiere furti. Si tratta di madre e figlio torinesi, denunciati dai carabinieri di Pomarance e Ponteginori, per cinque furti avvenuti su auto in sosta avvenute a dicembre e gennaio nella provincia di Pisa. In particolore i due sono responsabili di un furto ai danni di due cacciatori, derubati di soldi e carte di credito lasciati in auto, dopo che qualcuno aveva infranto i vetri del veicolo.

Pubblicato in Dalla provincia

46-carabinieri-controlli-notturniNella cantina di casa sua hanno trovato vari oggetti che poi sono risultati essere il provente di attività di attività illecite e tanto è bastato a mettere nei guai un giovane di 20 anni di Fucecchio. l'operazione dei carabinieri partita da un banale controllo è scattata nella notte.

Pubblicato in Fucecchio
Pagina 4 di 4

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
https://www.facebook.com/events/503951957129151/
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466