nottebiancaskin2018

Cuoio in Diretta

Furto al circolo Arcipicchia di Montecalvoli Alto

Vota questo articolo
(2 Voti)

14Furto in piena notte al circolo Arcipicchia di Montecalvoli Alto. Ad accorgersene è stata la dispensiera del circolo, la quale, dopo essere arrivata nella mattinata di oggi (13 marzo) ad aprire il bar, ha notato che la finestra su via Campo Franco era in frantumi, a terra. Il bottino si aggira intorno ai 200 euro e si tratta del fondo cassa.

Stando alle prime ricostruzioni, i malviventi prima di rompere il vetro della finestra avrebbero provato ad entrare dalla porta principale del circolo, che questa mattina aveva segni evidenti di scasso, pur restando chiusa. Avendo poca fortuna con la porta, i ladri si sono allora concentrati sulla finestrella che dà sulla via esterna, sfondandola e riuscendo ad entrare all'interno del locale. Alla ricerca del bottino, i ladri sono riusciti a portare via circa 200 euro di fondo cassa, praticamente l'unica cosa presente nel locale, dove non insistono né slot machines né tabacchi. «Quando ho visto la finestra a pezzi non avevo il coraggio di guardare dentro, pensavo avessero fatto un disastro – racconta Chiara, una fra i tanti giovani volontari che da sempre animano il circolo. – Alla fine si sono accontentati degli spiccioli della cassa». Alla dispensiera del bar a quel punto non è rimasto altro che chiamare le forze dell'ordine. Il circolo ha formalizzato denuncia contro ignoti. I danni al locale risultano circoscritti soltanto alla finestra in frantumi. Un colpo, ancora una volta ai danni di un circolo, che arriva a nemmeno 24 ore dall'intrusione dei ladri, armati di fiamma ossidrica, al montopolese circolo Arci "Italia", dove ad essere presa di mira fu invece la macchinetta scambia soldi.

Nilo Di Modica

 

 

Ultima modifica il Martedì, 13 Marzo 2018 19:08

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466