Cuoio in Diretta

Vasto incendio alla Waste Recycling

Vota questo articolo
(7 Voti)

b6a082a7-6df2-40f8-a0e7-df9fc0bb04aeL'incendio è scoppiato nella tarda serata di oggi 26 settembre. Le fiamme, in poco tempo, hanno distrutto un edificio nell'area industriale compresa tra il comune di Santa Croce sull'Arno e quello di Castelfranco di Sotto. L'edificio fa parte del complesso della Waste Recycling, l'azienda di smaltimento rifiuti. Il vento, per un periodo ha spinto il fumo verso l'abitato di Castelfranco di Sotto.

Sul posto ci sono 5 mezzi dei vigili del fuoco e un'autoscala. Il rogo si sarebbe sviluppato mentre alcuni operai stavano lavorando all'interno del capannone, forse in modo accidentale. A dare l'allarme ai vigili del fuoco però sarebbe stato un passante che trovatosi sulla Franesca Bis ha visto le fiamme che uscivano dal capannone e ha chiamato i pompieri di Castenfranco di sotto. Per il momento non è chiaro cosa fosse contenuto all'interno dell'edificio, ma quasi sicuramente si tratta di rifiuti, secondo le prime indiscrezioni, classificati come sostanze da avviare allo smaltimento attraverso un ciclo di trattamento. Sul posto è stato richiesto anche l'intervento di Arpat dal comune di Castelfranco di sotto, per avere riscontri certi, si spera, sulle possibili sostanze che possono essere state immesse nell'aria con la combustione. Sono stati attivati personale Arpat ed Asl. Il rapido intervento dei vigili del fuoco a fatto sì che l'incendio non si propagasse ulteriormente e si è concluso alle 2.

 


Ultima modifica il Giovedì, 27 Settembre 2018 14:15

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466