skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

436 a san pierinoSono anni che se ne parla e il problema è ben presente, ma per ora nessuno, nonostante una vecchia volontà politica era mai riuscito a mettere mano al tratta di strada regionale 436 che collega la stazione ferroviaria di Fucecchio, nel comune di San Miniato con la variante di San Pierino, ora forse quell'imbuto della vaibilità del Comprensorio del Cuoi potrebbe essere adegauto alle esigenze del traffico, ma anche del turismo e dei pedoni.

Pubblicato in Fucecchio

cantonieri

Sono ripresi i lavori di asfaltatura di alcuni tratti delle strade provinciali che attraversano il territorio comunale di Fucecchio. Fino al prossimo 10 febbraio gli interventi riguarderanno la pavimentazione della strada provinciale 15 Romana Lucchese dal km 4+500 al km 11+000 e della strada provinciale 11 Pisana per Fucecchio dal km 15+000 al km 16+000 circa. I lavori vengono realizzati nella fascia oraria compresa tra le ore 8 e le ore 17. Durante i lavori è istituito il senso alternato di marcia. Attualmente il tratto interessato è quello tra le località di Ponte a Cappiano e Vedute, all’altezza dell’intersezione con via Poggio Taccino.
Pubblicato in Fucecchio

foto3Sarà aperta giovedì, 2 febbraio, la nuova strada di Santa Croce intitolata a padre Ernesto Balducci. E' l'attesa strada tra piazza Oscar Romero e via San Tommaso, quella che costeggia la nuova sede del Polo Tecnologico Conciario.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

pegaso-3

Incidente al raccordo autostradale sullo svincolo di ingresso e uscita dell'autostrada A12, all'altezza del casello di Pisa Nord di Migliarino. Il fatto è avvenuto intorno alle 15, quando la motrice di un camion che trasportava rifiuti già compattati, per motivi ancora da accertare, si è ribaltata provocando fra le altre cose anche il blocco del traffico.

Pubblicato in Dalla provincia

Ipotesi rotatoria San Sebastiano

Due rotatorie per mettere in sicurezza snodi fondamentali della viabilità santamariammontese. Ad entrare nel merito della questione, proponendo due progetti di massima per gli incroci di San Sebastiano e fondo a via Costa, è il Progetto Repubblicano di Alberto Fausto Vanni. “Abbiamo interpellato gente che abita in quei luoghi. Soggetti che frequentano, ad esempio, il nuovo BarBellavista e la palestra ZeroNove e altra gente che per lavoro giornalmente percorre questo tratto di strada” scrive Vanni. “Ascoltare è cosa utile e necessaria per capire le necessità giornaliere della cittadinanza, spesso vengono fatti lavori non prioritari o lavori fuori luogo, a parer nostro, ma più che altro dai suggerimenti ricevuti, una priorità urgente sono le due rotatorie sulla via Provinciale Santa Maria a Monte – Vicopisano. Le rotonde sono ormai cosa irrinunciabile, suggeriamo all’amministrazione comunale e alla Provincia di Pisa di mettere mano per la costruzione di due rotonde a Santa Maria a Monte. La prima a San Sebastiano, incrocio via Pregiuntino e Provinciale.
Pubblicato in Politica

piazza vittorio veneto aperturaIl primo passo sarà quello di mettere fine all'anarchia del parcheggio, regolamentando la presenza e il numero degli stalli di sosta, ma anche riducendo la quantità di veicoli dei non residenti. Nel futuro immaginato dall'amministrazione comunale di Fucecchio c'è l'immagine di un centro storico più ordinato, meno soffocato dalle auto in sosta, ma allo stesso tempo capace di attrarre nuove attività e di riqualificarsi, recuperando i suoi tanti edifici che da tempo attendono maggiore attenzione.

Pubblicato in Fucecchio

camion incidentatoUna mattinata complicata, quella di oggi 3 dicembre, per chi viaggiava in Fipili. A seguito di un incidente, infatti, la strada di grande comunicazione è stata temporaneamente chiusa da Montelupo fino a Lastra a Signa in direzione di Firenze.

Pubblicato in Dalla provincia

progetto braccetto castelfranco

Il 2017 sarà l'anno decisivo per il braccetto castelfranchese sulla Bretella del Cuoio, il cui progetto esecutivo è passato proprio in questi giorni. Un'opera attesa da tempo, una strada di poche centinaia di metri in tutto che sarà destinata ad avvicinare finalmente la zona industriale castelfranchese con le aziende di Santa Croce.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

incrocio7Sul tavolo della giunta di Santa Croce c'è un ventaglio di ipotesi allo studio. Soluzioni che prevedono l'inversione del senso di marcia di uno o più innesti dell'incrocio. Ipotesi, però, che potranno essere messe in pratica solo dopo l'apertura della nuova strada a fianco del Poteco, ormai prossima all'inaugurazione.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

96deecbf-4556-4d77-a684-ae8e9a049287Prosegue l'impegno delle aziende e degli imprenditori per migliorare l'immagine di Ponte a Egola e della sua zona industriale. Dopo la realizzazione della nuova rotatoria tra via Pannocchia e via di Pruneta, che ha visto il coinvolgimento di Consorzio Conciatori e Cuoiodepur (qui Ponte a Egola, nuova veste per la zona industriale), il prossimo passo sarà la realizzazione di una rotatoria tra viale Gramsci, via Leonardo da Vinci e via Corridoni, in quella che ormai è una nuova porta di accesso alla frazione.

Pubblicato in San Miniato

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466