Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

bruciaMal'aria nel comprensorio del Cuoio. L'Arpat ha segnato nel bollettino emesso ieri il superamento del limite massimo di pm10 nell'aria nelle aree di Capannori e Santa Croce sull'Arno, che comprende anche la parte occidentale della provincia di Firenze.
In particolare per il Comprensorio del Cuoio si tratta del quarto giorno consecutivo di sforamento (media giornaliera 51 microgrammi per metro cubo) e per l'area lucchese, che già aveva messo limitazioni al traffico per i veicoli inquinanti, del settimo giorno (71 microgrammi per metro cubo). Per questo motivo, a fronte anche di previsioni meteo sfavorevoli per i prossimi tre giorni, anche il Comune di Empoli ha emesso un''ordinanza che vieta per i prossimi cinque giorni abbruciamenti di sfalci e fuochi all'aperto, invitando
all'utilizzo di mezzi pubblici limitando l'uso di quelli privati. I Comuni di Castelfranco, San Miniato e Montopoli Val D'Arno uniti in un'ordinanza che vieta di accendere fuochi e limita l'utilizzo di riscaldamento e auto. Il tutto per cinque giorni totali. 

Venerdì, 04 Gennaio 2019 13:11
Pubblicato in San Miniato
Leggi tutto 0

tartufo biancoQualcuno le chiama “mancette” altri invece esultano per i micro provvedimenti inseriti nella manovra di bilancio 2019 approvata e controfirmata pochi giorni fa dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Sono piccoli dettagli che passano inosservati sulla scena nazionale, ma sono importanti per alcuni settori, come quello del tartufo, ad esempio. L’Iva sul pregiato fungo ipogeo dimezza, passando dal 10 al 5 per cento con l’intento di rendere più competitivi i prodotti del made in Italy. In altri Paesi, infatti, l’Iva sul tartufo era già equiparata agli altri prodotti agricoli, incentivando così l’export e disincentivando il mercato nero, che fino ad ora in Italia la fa da padrone. Secondo i sostenitori della manovra – tartufai e commercianti – in questo modo chi lavora con il tartufo ha interesse nel dichiarare quello che guadagna. Secondo altri, l’equiparazione del fungo ai beni di prima necessità è un insulto per chi non può permettersi certi prodotti che rientrano nella categoria di lusso.

Venerdì, 04 Gennaio 2019 11:19
Pubblicato in San Miniato
Leggi tutto 0

Palazzo ComunaleL'approvazione del bilancio preventivo da parte del Comune di San Miniato entro il 31 dicembre scorso provoca le critiche del comitato cittadino CambiaMenti che passa all'attacco: "Questo vuol dire dover ricorrere quasi sempre a sostanziosissime variazioni di bilancio in corso d'anno, con tutti i rischi che questo implica in termini di trasparenza e, inoltre, comprimere, fino quasi ad annullarle, tutte le possibilità di discussione e di partecipazione alla definizione delle scelte, impedire ai consiglieri di minoranza l'esercizio effettivo di una funzione di controllo e costringere quelli di maggioranza ad approvare senza neanche conoscerle cifre messe lì quasi a caso - si legge in una nota -. Questo è particolarmente vero quest'anno: il bilancio che il Comune di San Miniato ha approvato il 27 dicembre si fonda, per aspetti non secondari, come il volume dei trasferimenti e i margini di manovra possibile sulle tariffe e sulle aliquote, su una legge finanziaria che è stata approvata definitivamente il 30 dicembre, il cui testo definitivo era conoscibile solo a partire dal 23 dicembre e le cui norme attuative non sono ancora note".

Giovedì, 03 Gennaio 2019 15:57
Pubblicato in San Miniato
Leggi tutto 0

Conservatorio Santa Chiara 2La prima campanella dopo la pausa natalizia, per i ragazzi del Cattaneo di San Miniato, suonerà solo nei corridoi della sede principale di via Catena. Niente da fare, infatti, per la succursale di via Roma: i lavori in corso nella struttura, evidentemente in ritardo rispetto alla tabella di marcia, non permetteranno alla scuola di riportare quattro classi al piano terra dell'edificio, come previsto e auspicato a settembre. Ad annunciarlo è il dirigente Alessandro Frosini, spiegando comunque che la scuola continuerà ad organizzarsi come ha già fatto nella prima metà dell'anno, vale a dire concentrando le 40 classi dell'istituto tutte nella sede di via Catena, senza sfruttare l'ospitalità offerta dai colleghi del liceo Marconi a La Scala.

Venerdì, 04 Gennaio 2019 11:31
Pubblicato in San Miniato
Leggi tutto 0

Mago Alex 2Un appuntamento magico e dedicato ad un pubblico di tutte le età quello di sabato (5 gennaio), alle 21,30, per la quindicesima stagione del Quaranthana, al teatro comunale di san Miniato, con Mago Alex & friends, serata magica. La notte della Befana al Quaranthana, dedicata alla magia e al divertimento, riprende la fortunata collaborazione con il mago Alex, che sarà accompagnato da Francesco Meraviglia, Paolo e Francesco Montanelli e Francesco Petrocelli, esperti nelle varie arti della magia. I maghi, con i loro numeri di prestidigitazione e micromagia, accompagneranno per mano gli spettatori con illusionismo, ombre e altre specialità regalando agli spettatori una serata speciale, adatta ai grandi, ma anche ai bambini.

Giovedì, 03 Gennaio 2019 12:17
Pubblicato in San Miniato
Leggi tutto 0

cooprisortaInsieme a festeggiare l'arrivo dell'anno nuovo. Questo è quello che hanno fatto 120 soci della Coop La Risorta di Ponte a Egola la sera del 31 nella sala polivalente sopra il negozio. Una iniziativa lanciata dal consiglio della cooperativa e accolta da tantissimi soci. Una ricca cena che ha messo insieme anziani, giovani, bambini che hanno festeggiato, brindato e ballato.

Martedì, 01 Gennaio 2019 19:41
Pubblicato in San Miniato
Leggi tutto 0

49564133 2421357954559692 2820929512080932864 nC'è chi si è trovato tra pochi intimi, chi nel più comodo ristorante e chi, invece, ha sfidato il freddo ed è sceso in piazza. In quella del popolo a San Miniato erano davvero in tanti per sentire un pezzo di storia della musica italiana, il concerto dell'Equipe 84. Molti, però, anche quelli che dal comprensorio hanno preso la FiPiLi per assistere allo spettacolo dell'imitatrice Manuela Aureli e guardare i fuochi d'artificio sui Lungarni. 

Martedì, 01 Gennaio 2019 12:47
Pubblicato in San Miniato
Leggi tutto 0

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466