skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 92
feed-image Voci Feed
A+ A A-

Cigoli, 45 nuovi loculi e spazio per altri 180

Vota questo articolo
(0 Voti)

foto 2

Al cimitero di Cigoli manca parte del cancello. E questo non è l'unico lavoro ancora incompleto nel camposanto del comune di San Miniato, nonostante il cartello del cantiere reciti agosto 2013 come termine dei lavori che, ad oggi, non sono ancora conclusi. I lavori sono affidati a una ditta di Empoli e il progetto prevede la ristrutturazione e l'ampliamento del cimitero, per un importo complessivo di 700mila euro finanziati dal Comune.

"I lavori saranno portati a termine verso la fine di maggio - spiega l'assessore ai lavori pubblici, Manola Guazzini -. I piccoli ritardi sono dovuti anche alle vecchie murature che gli operai hanno trovato quando sono iniziati i lavori e che non erano conformi all'intervento da attuare. Per questo motivo i tempi si sono allungati di qualche settimana". La reale data di consegna prevista, infatti, per l'amministrazione, è la Pasqua appena trascorsa. L'assessore non è comunque preoccupata, visto che i lavori sono ormai eseguiti per il 90 per cento e i ritardi, che sono dovuti ad alcuni atti formali, saranno risolti in breve tempo. La ristrutturazione del cimitero prevede la mitigazione del muro che si affaccia sulla valle, il recupero di quattro cappelle private, i servizi igenici, gli spazi che ospitano il custode. Altre novità importanti sono i 45 nuovi loculi che saranno costruiti nel colombaio e le scale che collegano la parte vecchia del cimitero all'ampliamento più in basso. Inoltre sarà predisposto uno spazio che lascerà la possibilità di ospitare altri 180 loculi, oltre agli ossari.

 

Ultima modifica il Mercoledì, 22 Aprile 2015 12:23

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466