Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Immagini d'epoca copriranno il degrado a Ponte a Egola

Vota questo articolo
(0 Voti)

20151229074541Sono iniziati ieri, martedì 29 dicembre, i lavori per coprire il degrado al cantiere abbandonato dell'ex cinema di Ponte a Egola. Un cantiere fermo da anni, che avrebbe dovuto sostituire l'immobile demolito dell'ex cinema Ciampalini con una serie di appartamenti. Lo stop dei lavori e il successivo fallimento della ditta incaricata hanno portato ad una situazione di stasi che prosegue da oltre una decina d'anni, lasciando nel cuore di Ponte a Egola una selva di colonne di cemento abbadonate al degrado.

Un problema segnalato dalla consulta di Ponte a Egola, che in accordo con l'amministrazione si è adoperata per trovare quanto meno una soluzione "tampone" che impedisse la vista sul cantiere. Da qui l'idea di posizionare un telone sul quale sono state stampate una serie di immagini d'epoca di Ponte a Egola, raccolte dal presidente della consulta Luciano Pistolesi grazie all'archivio fotografico del rione Il Ponte. Il telone, realizzato dalla ditta Navigalibero di San Miniato Basso, è stato finanziato dall'impresa edile Ciampalini e dalla ditta Euroimpianti.
Ancora questa mattina (mercoledì 30 dicembre) gli operai sono al lavoro per montare l'impalcatura alla quale sarà agganciato il telone. L'installazione dell'opera è previsto entro i primi giorni del nuovo anno.

 

Ultima modifica il Mercoledì, 30 Dicembre 2015 18:16

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466