Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Bicincittà, in 90 sulle strade di San Miniato - Foto

Vota questo articolo
(1 Vota)

IMG-20170515-WA0000Tutti insieme, rigorosamente su due ruote, per pedalare verso centri urbani più vivibili, più rispettosi dell'ambiente e con percorsi ciclabili sicuri e a portata di tutti. È un bilancio più che positivo quello della seconda edizione di Bicincittà, la manifestazione organizzata ieri (domenica 14 maggio) dal Comitato Uisp zona Cuoio, dal comune di San Miniato e dalla Consulta dello sport.

Oltre 90 i partecipanti alla mattinata. Più di 90 tra piccoli e grandi ciclisti che si sono ritrovati fin dalle 9 in via della Gioventù a Ponte a Egola, prima del via ufficiale delle 10. Tema trainante della manifestazione è stato quello di muoversi insieme, in famiglia, per uno stile di vita attivo e sano. Il percorso è stato diretto dall'assessore allo sport David Spalletti, dal presidente del Comitato Uisp zona del Cuoio Antonio Bottai e dal vicepresidente Alessandro Bessi, dall'assessore Gianluca Bertini e dal presidente della Consulta dello sport Mauro Quagli. All'arrivo, il ristoro offerto dalla Podistica pontegolese ha accolto tutti i partecipanti.
Grazie ad una piccola offerta, sono state distribuite le magliette Bicincittà e gadget targati Uisp, mentre l'intero incasso è stato devoluto in beneficenza per l'acquisto di un parco giochi per bambini. Una bellissima mattina all'insegna dello sport per tutti, che ovviamente farà da preludio ad una terza edizione nel 2018.

 

Ultima modifica il Lunedì, 15 Maggio 2017 20:37

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466