Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Valerio Martinelli "alla corte" di Obama

Vota questo articolo
(8 Voti)

valerio m"Grazie alla Obama Foundation e a Barack Obama per aver condiviso pubblicamente una mia riflessione per definire la cittadinanza attiva, in questo caso, a livello locale". Quella di Valerio Martinelli di San Miniato è l'unico contributo che arriva dall'Italia a comparire sul sito ufficiale della Fondazione Obama, la nuova avventura dell'ex coppia presidenziale.

"Obama - spiega Martinelli - in questo periodo sta facendo un po' il giro del mondo perché vuole costituire un network di giovani per valorizzarne le competenze e la dimensione di rete. Dal sito della sua fondazione richiede dei contributi scritti per definire la cittadinanza attiva". Uno dei quali è arrivato da San Miniato e racconta la saggezza del cittadino: "Un cittadino locale deve essere onesto, attivo e intraprendente per cercare di sviluppare quanto più possibile il proprio bene, il bene dei propri cari e della propria comunità".  "Ho inviato uno di questi contributi - continua Martinelli - e mi hanno scritto dicendomi che avrebbero voluto utilizzare il materiale per la promozione della mission della fondazione e mi hanno invitato a Berlino". Una bella soddisfazione trovare il proprio pensiero sul sito, ma anche veicolato dai canali ufficiali della fondazione come uno degli esempi della campagna, con like, commenti e condivisioni da tutto il mondo. (E.ven) 

 

Ultima modifica il Lunedì, 29 Maggio 2017 12:46

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466