Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Perdite a Roffia, Acque: 'Finita emergenza valuteremo'

Vota questo articolo
(1 Vota)

foto4"Finita l'emergenza del numero di perdite superiore agli standard in tutto il territorio del Basso Valdarno (legata alla perdurante siccità), il gestore idrico valuterà le condizioni della condotta di via Asmara: nel caso dovessero rivelarsi particolarmente critiche sarà presa in considerazione l'eventualità di un intervento di sostituzione del tratto più deteriorato". Lo fa sapere Acque Spa dopo la nuova perdita idrica in via Asmara nel comune di San Miniato (qui "I campi sembrano risaie", nuova perdita d'acqua a Roffia).

"La perdita - spiega Acque - che si è originata nel campo adiacente a via Asmara, nel Comune di San Miniato, è stata segnalata ad Acque la mattina di mercoledì 28 giugno. Nel pomeriggio dello stesso giorno si è tenuto il sopralluogo dei tecnici incaricati dal gestore idrico, poi è stata allertata la ditta che si occuperà della riparazione, in programma tra venerdì 30 giugno e sabato 1 luglio. Come evidenziato in occasione della precedente rottura del 22 giugno scorso, fino ad oggi le perdite rilevate dall'inizio dell'anno su via Asmara erano state 4, di cui 3 verificatesi nel solo mese di giugno. L'ulteriore guasto conferma la maggiore incidenza delle perdite nel periodo estivo, quando a causa della siccità le condotte sono sottoposte a maggiore stress, a causa della minore capacità del terreno di ammortizzare le sollecitazioni cui è sottoposta la rete idrica. Acque è fortemente impegnata con tutte le squadre disponibili nella riparazione delle perdite in tutto il territorio gestito (circa 6mila chilometri di rete). La gestione delle perdite avviene secondo criteri di priorità e urgenza: potenziali rischi a cose o persone, interruzione del servizio idrico, volume di acqua dispersa. Nel caso specifico, la perdita non crea pericoli in quanto non è su strada e non causa problemi di erogazione del servizio alle utenze. Ad ogni modo, come detto, sarà riparata nel giro di un paio di giorni".

 

Ultima modifica il Venerdì, 30 Giugno 2017 11:47

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466