Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Schiacciata con l’uva al Mercatale, domani a San Miniato

Vota questo articolo
(1 Vota)

12522921 1641758706044910 3574928110632359738 nTorna il Mercatale in piazza Dante a San Miniato. Appuntamento domattina, domenica 17 settembre, con il caratteristico mercato dei produttori sanminiatesi. Dalle 8 alle 13, le aziende agricole del territorio tornano a proporre i sapori della terra, con prodotti rigorosamente di stagione e stavolta con una novità: "La Festa della Schiacciata con l'uva", che sarà organizzata all'interno del Mercatale.

I produttori presenti al Mercatale possono vendere solo generi alimentari da loro stessi coltivati, allevati, raccolti, conservati e trasformati e deve essere direttamente il produttore, un suo familiare o un dipendente coinvolto nel processo di produzione a vendere i prodotti.
"Il mercatale favorisce la conoscenza delle produzioni locali di qualità e crea opportunità per i piccoli produttori e le piccole produzioni di zona, contribuendo allo sviluppo della cosiddetta filiera corta del prodotto agroalimentare", dichiarano il sindaco Vittorio Gabbanini e l'assessore alle attività produttive Giacomo Gozzini.
Il Mercatale di San Miniato è organizzato dall'Associazione dei Produttori del Mercato della Terra, col supporto di Slow Food, San Miniato Promozione e Comune di San Miniato. Si svolge ogni terza domenica del mese a San Miniato, in piazza Dante, e ogni venerdì della settimana, dalle 8,30 alle 12,30, a La Scala, al Circolo Arci di piazza Capoquadri.

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466