Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Tartufo candidato all’Unesco, ora tocca alla Francigena

Vota questo articolo
(0 Voti)

12813917 1012401828853327 5384923569012653613 nProsegue l'iter per la candidatura del tartufo come Patrimonio dell'Unesco. Un progetto al quale aderisce anche il comune di San Miniato, nell'ambito dell'Associazione nazionale città del tartufo.

Proprio questa mattina, 22 settembre, la candidatura della "Cerca e cavatura del tartufo in Italia" è stata depositata nella sede Unesco di Parigi.
L'evento è stato organizzato in concomitanza con la giornata inaugurale del World Tourism Event, il salone mondiale del turismo nei siti patrimonio dell'Umanità Unesco in programma a Siena fino a domenica (24 settembre). La candidatura, con il sostegno tecnico del Centro Studi tartufo di Alba e quello scientifico dell'Università di scienze gastronomiche di Pollenzo, è stata depositata alla sede centrale dell'Unesco dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini.
Domani, invece, sempre nell'ambito del World tourism event, ad essere protagoniste saranno la candidatura della Via Francigena a patrimonio Unesco, a cura della Regione Toscana, e la candidatura nella Heritage list dei Campi Flegrei, a cura dei Comuni flegrei e della Città metropolitana di Napoli.

 

Ultima modifica il Venerdì, 22 Settembre 2017 17:40

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466