Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Lavoro, Vamas riporta artigiani nell’ex conceria Toscano

Vota questo articolo
(1 Vota)

Vamas"Acquistiamo con orgoglio e convinzione questa storica conceria di Ponte a Egola. In questo modo riavviamo il lavoro dove non c'è più". Con queste parole dell'amministratore delegato Ivano Vagnoli, la Vamas di Ponte a Egola annuncia che si tornerà a lavorare nella storica conceria Toscano di Ponte a Egola. La riqualificazione servirà all'ampliamento della parte destinata a suolificio. Saranno assunti nuovi dipendenti, con uno sguardo privilegiato ai giovani. 

"Acquistiamo con orgoglio e convinzione questa storica conceria di Ponte a Egola - sostiene Ivano Vagnoli -. Il nostro sforzo è quello di non far morire l'artigianato. Vamas punta tutto sulla conservazione del territorio e questo è dimostrato soprattutto dagli investimenti fatti per San Miniato. Vogliamo dare linfa al Comprensorio del Cuoio, sostenere la tradizione economica e gli artigiani che lavorano sul territorio: noi vogliamo essere la loro garanzia e insieme dobbiamo avere l'ambizione di far crescere il più possibile San Miniato e i paesi limitrofi. Per le nuove assunzioni avremo uno sguardo privilegiato sui giovani: i più meritevoli saranno presi a lavorare con noi a tempo indeterminato". L'intervento si aggira complessivamente intorno al milione e 100mila euro: 500mila euro circa per l'acquisto dell'immobile e i restanti sono destinati a finanziare i lavori di riqualificazione. Una realtà storica a Ponte a Egola che tornerà a nuova vita grazie all'interesse che ha mostrato Vamas nei suoi confronti. L'operazione, secondo l'azienda, porterà un beneficio non solo al fatturato ma anche ai livelli occupazionali. Roberto Simoncini, consulente Vamas, dice: "Il personale aumenterà di circa 20 unità". L'inaugurazione è prevista per la metà dell'anno. 

Mirco Baldacci

 

Ultima modifica il Mercoledì, 10 Gennaio 2018 18:43

Commenti   

 
0 # Nimete 2018-01-11 19:21
Salve mi chiamo nimete ho 28anni nazionalità albanese ..sono una ragazza molto lavorativa e molto interessata al mondo del lavoro...imparo subito e con molto impegno quello che non ho mai fatto!..fin ora ho imparato abbastanza processi sia in tacchificio che in calzaturificio! .
Rispondi
 

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466