tatufestatestaskin

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Bancomat a secco: “Troppi prelievi nel fine settimana”

Vota questo articolo
(3 Voti)

89f3a1a6-39b0-4b53-a479-013b3646091cSono andati al bancomat e non c'era liquidità. Poi hanno chiesto in banca ma i cassieri non hanno detto nulla come prevedono i protocolli.

E' successo ad alcune filiali Credit Agricole del comprensorio del Cuoio oggi 6 agosto. E' capitato che alcune delle banche, complice il prelievo massiccio del primo fine settimana d'agosto, non avessero abbastanza soldi a disposizione. Un problema non grave, visto che basta cercare un altro sportello, ma che si è verificato in più di una filiale. La banca, fa sapere, non si aspettava un ricorso tale ai contanti e si organizzerà in modo diverso per il prossimo fine settimana. D'altra parte tenere troppo denaro contante non è sicuro neppure per le banche. Il problema, comunque, è già stato risolto.

 

Ultima modifica il Lunedì, 06 Agosto 2018 20:50

Commenti   

 
0 # Arialdo 2018-08-07 14:20
Buongiorno, sono anche io un correntista del Credit Agricole e non è assolutamente vero che il problema è stato risolto.Oggi martedì 7 agosto mi sono dovuto recare in tre agenzie dverse per prelevare. La prima agenzia è stata quella di SAN romano dove il bancomat riportava la scritta fuori servizio e all'interno della filiale una fila credo di almeno 10 persone ( come dal dottore in sentesi, anzi ora i medici si sono evoluti e lavorano su appuntamento); la seconda è quella di Capanne ove nonostante facesse inserire almeno la carta, faceva godere solo a metà perché la parolina PRELIEVO era inesistente; infine a Castelfranco di Sotto sono riuscito a prelevare e raggiungere così l'apice del piacere. Credo a questo punto i correntisti siano stati fin troppo bravi e accondiscendent i nei confronti di questa banca "salvatrice" e debbano quindi chiedere più professionalità e partecipazione, nonché l'aumento del personale allo sportello di ogni filiale, almeno in querta fase di transizione. Distinti saluti Arialdo.....
Rispondi
 

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466