skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Scuola, 700mila euro per riqualificare succursale Cattaneo

Vota questo articolo
(0 Voti)

impermeabilizzazione palestraDomani (17 settembre) suona la prima campanella nelle scuole del territorio. Ma non è stata un'estate passata invano almeno per l'edilizia scolastica. 
La Provincia di Pisa, infatti, pur nelle ristrettezza di bilancio, ha effettuato diversi interventi nel corso dell'estate che in buona parte sono stati completati in tempo per l'inizio delle lezioni. Gli interventi hanno interessato in particolare la sistemazione e la riorganizzazione degli spazi per il nuovo anno scolastico al fine di recuperare nuove aule, interventi su impianti termo-idrici ed elettrici, interventi su impianti di condizionamento, interventi su impianti antincendio, installazione di impianti d'allarme, antintrusione, interventi agli impianti delle palestre, interventi di pulizia straordinaria, interventi sulle aree esterne e sul verde. "I lavori realizzati nelle scuole durante l'estate e in corso di realizzazione – dichiara la presidente della Provincia e sindaco di Santa Croce sull'Arno - Giulia Deidda – confermano l'impegno costante della Provincia, dei suoi tecnici, per migliorare la qualità dei nostri edifici scolastici e per trovare soluzioni adatte a rispondere alle richieste della popolazione scolastica".

Tra tutti gli interventi i più significativi si sono tenuti a Pontedera, con la riconversione della centrale termica da gasolio a gas con realizzazione di una nuova centrale termica unica a servizio di tutti e tre gli edifici dell'Itcg Fermi, al posto delle precedenti tre centrali separate (intervento per un importo di 400mila euro); a San Miniato, con gli interventi di ristrutturazione della succursale del Cattaneo di via Roma per ottenere 10 nuove aule (intervento per 700mila euro finanziati coi mutui Bei); a Pisa, all'Iis Da Vinci-Fascetti, con la ristrutturazione dell'ex palazzina aeronautici, per poter recuperare 10 nuove aule da mettere a disposizione del liceo Carducci (600mila euro di risorse provinciali) e il completamento dei lavori del fabbricato ex-cucine di via Sancasciani (circa 170mila euro) per metterlo a disposizione del liceo Dini. A Volterra stanno per iniziare invece i lavori di consolidamento delle volte al Niccolini, intervento da 550mila euro (di cui 350mila dalla Provincia, e 200mila da fondi Miur).
Questo l'elenco completo dei lavori realizzati nel comprensorio del Cuoio: allestimento nuovi spazi didattici mediante separazione di aule esistenti al Cattaneo e liceo Marconi San Miniato con parete in cartongesso e frazionamento impianto elettrico (intervento in corso); messa a norma e telecontrollo della centrale termica e alcuni componenti della sottocentrale del liceo Marconi di San Miniato; riparazione/sostituzione della pompa di sentina nel seminterrato del liceo Marconi di San Miniato; riattivazione dell'impianto di condizionamento del liceo Marconi di San Miniato; installazione di un impianto allarme antintrusione al liceo Marconi in località La Scala, riattivazione con integrazione sensori dell'impianto allarme antintrusione dell'ex liceo Marconi di San Donato, riattivazione dell'allarme antintrusione dell'ex liceo Marconi di via Catena e primo lotto di interventi necessari al ripristino dell'impianto allarme antrintusione del Cattaneo, edifici questi tutti ubicati nel comune di San Miniato; revisione delle porte, uscite di emergenza e scala antincendio del liceo Marconi a San Miniato (intervento in corso); pulizia, disinfezione e sanificazione da guano di piccione dai davanzali delle finestre e altri elementi architettonici del prospetto principale Itc Cattaneo San Miniato (intervento in corso); interventi di ristrutturazione della succursale del Cattaneo di via Roma per ottenere 10 nuove aule (intervento per 700mila euro finanziati con i mutui Bei).

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466