Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Roffia è Terra dei Presepi, festa di inaugurazione - Foto

Vota questo articolo
(1 Vota)

image3L'accensione dell'albero di Natale da parte dei bambini dell'asilo nido La chiocciola è stato l'ultimo atto. Di una giornata di festa per Roffia, che ha così dato il via alle feste natalizie. Le maestre i genitori della Bottega di Geppetto hanno donato a padre Albino de Giobbi una Chiocciola in terracotta che sarà in esposizione all'interno del presepe.

Domenica 2 dicembre la chiesa di Roffia era gremita per partecipare alla santa messa al termine della quale è stato inaugurato, nella cantina della chiesa di San Michele Arcangelo di Roffia, il presepe artistico. Il coro dei bambini della parrocchia ha cantato l'inno di Terre dei Presepi Oggi è Nato per Voi, scritta dal maestro Stefano Matii. Alla celebrazione hanno partecipato il sindaco Vittorio Gabbanini, l'assessore Marzia Fattori e il coordinatore di Terre di Presepi Fabrizio Mandorlini. Durante la giornata si é tenuto con molto successo il mercatino di Natale con l'arrivo di Babbo Natale per raccogliere le letterine e farsi una foto con i bambini. Nonostante il tempo incerto gli organizzatori sono soddisfatti del primo mercatino di Natale che è stato visitato da circa un migliaio di persone. Il presepe sarà aperto fino al 14 gennaio nei giorni festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19. Il 16 dicembre dalle 16 per il concerto del coro On Train Gospel Choir diretto dal maestro Mauro Becattini.

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466