Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Luisa Nacci in mostra per il Meyer, ingresso a offerta

Vota questo articolo
(2 Voti)

47470956 1952866748132163 3891934750423646208 nUna mostra per far vedere a San Miniato le sue opere. E anche per sostenere la Fondazione Ospedale pediatrico Meyer. L'intero ricavato delle tre giornate di esposizione con ingresso a offerta libera, infatti, sarà totalmente devoluto alla Fondazione. Dopo il prezioso dono alla città (Per Non Dimenticare le vittime del Duomo, il dono di Luisa), Luisa Nacci torna a mostrare generosità e capacità artistica in Fra-me ntazione: la mostra inaugura domani venerdì 7 dicembre alle 18 in via Augusto Conti a San Miniato con un aperitivo.

La mostra potrà essere visitata anche sabato 8 e domenica 9 dalle 10 alle 18. Sabato 8 è prevista un'apertura straordinaria dalle 21,30 alle 23 con ingresso mostra a 5 euro e un bicchiere di vino in omaggio. Le opere in mostra sono quelle realizzate da Luisa Nacci nel corso del suo periodo di studi in accademia. Luisa, infatti, è al secondo anno in accademia di Belle Arti di Firenze e questo inverno ha decido di realizzare questa mostra di opere d'arti, nella sua San Miniato. All'interno della mostra il visitatore percorrerà un corridoio dove sono posizionati dei ritratti ideati per dare all'occhio una versione diversa della realtà. A fine mostra il visitatore si rifletterà in un pannello di specchi, sempre con l'idea di una visione distorta della persona, quasi da vedere al suo interno anziché l'aspetto esteriore.

Ultima modifica il Giovedì, 06 Dicembre 2018 17:33

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466