skinKaroqcuoio

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Cristiano Mori è nel cast della Dottoressa Giò

Vota questo articolo
(1 Vota)

aperSul set ci ha trovato Giada Benedetti, con la quale aveva lavorato nel suo cortometraggio Il sarto dei tedeschi per la regia di Antonio Losito. Questo set, però, era del tutto diverso: l'attore e sceneggiatore di San Miniato Cristiano Mori è infatti nel cast della Dottoressa Giò. Due anni dopo nella trama, ben 20 nella realtà, da domenica e per 8 puntate, tornerà su Canale Cinque una delle serie tv più amate, con Barbara D'Urso che torna a vestire il camice della dottoressa Giò.

"Con Giada ci siamo trovati lì - racconta Mori - senza saperlo. E' stato bello e divertente". Come il resto di un'esperienza che conta davvero, non solo una volta scritta sul curriculum. Insieme alla protagnista Barbara D'Urso infatti, tra gli attori del cast dell'attesissima fiction di Canale 5 ci sono Christopher Lambert e volti notissimi della fiction made in Italy come Paola Tiziana Cruciani, Rocco Tanica e Marco Bonini. dottoressa giò set"Dopo 20 anni di gavetta - racconta oggi Cristiano Mori - è stato come un nuovo inizio. Per ora è la mia esperienza più importante, con attori famosi e a contatto diretto con il regista. Ho una piccola parte, mi si vede in due, forse tre puntate, però è stato bello. Bello davvero". Il "montato", Mori lo vedrà come noi domenica sera, ma le scene girate sono abbastanza per uno che finora in tv ha fatto la comparsa. "Io sono un attore professionista, lo faccio per lavoro. Faccio cinema e teatro. Da 7 o 8 anni ho anche iniziato a fare comparse con un'agenzia di Roma. Ho fatto il provino e mi hanno preso. La mia è la gavetta, quella più classica". Di quelle che si vedono sempre meno ma che danno anche più soddisfazione. "Con il regista Antonello Grimaldi abbiamo avuto un buon rapporto. Mi ha fatto anche i complimenti al termine delle scene che riuscivamo a chiudere in 2 o 3 ciak. Sentirsi dire da un regista come lui: 'Ci sono ancora i professionisti' è una cosa immensa". Grimaldi è il regista, tra l'altro, di Caos calmo con Nanni Moretti, ma anche di serie tv come Distretto di polizia (2 e 6). Nella nuova serie della Dottoressa Giò, "il mio è un piccolo ruolo ma importante nella storia. Sono l'addetto stampa di un'assessore che è tra i protagonisti della fiction. Ho un ruolo di collegamento insomma e ho anche fatto scene con la dottoressa Giò. Ho fatto una settimana circa di pose ad agosto e tra l'altro il primo giorno sul set è stato per il mio compleanno: un caso piacevole". Un regalo insolito quello che la vita ha fatto all'attore di recente tornato a vivere in Toscana per i suoi 42 anni. Augurio e segno, magari, che la vita comincia sul serio a 40 anni. Intanto "Faccio qualche lavoretto e da agosto ho fatto un altro paio di spettacoli in teatro. Insomma, continuo a lavorare".49640290 1990287797753186 2967261418677600256 n
Da prendere con il beneficio del dubbio, ma già questa domenica 13 gennaio, nella prima delle due puntate in onda, Cristiano Mori potrebbe essere in tv e di certo ci sarà nell'ultima delle 8 puntate. Per niente escluso, però, che si veda anche in altre ma l'unico modo per non sbagliare è non perdersi una puntata. D'altra parte il genere Medical è da sempre seguitissimo. 

Elisa Venturi

 

Ultima modifica il Giovedì, 10 Gennaio 2019 15:47

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466