Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Notti al gelo, allarme Confagricoltura: “Raccolto carciofi dimezzati”

Vota questo articolo
(2 Voti)

carciofo samminiateseE' uno degli ortaggi tipici dell'inverno, di quando nell'orto non sopravvive un granché. Anche per il carciofo, però, queste prime notti dell'anno sono davvero troppo fredde. Tanto, secondo Confagricoltura da danneggiare gli impianti e dimezzare il raccolto dei carciofi, specie nelle aree interne della Toscana.

Una particolare qualità di carciofo, rotondo e senza spine, è tipico della zona di San Miniato, tanto da mantenerne il nome. Le nottate di gelo e le temperature in picchiata dell'ultima settimana hanno dato un duro colpo alla produzione degli ortaggi toscani, in particolare al carciofo, ma il problema c'è anche per le altre coltivazioni invernali, come spinaci, bietole, rape, verze e cavoli è quello del rallentamento della crescita, sia nell'interno che nella costa. "La conseguenza di una minore disponibilità di prodotto sarà un rincaro delle verdure - spiega Antonio Tonioni, presidente della sezione di prodotto ortofrutta di Confagricoltura Toscana - che però non riguarda solo la Toscana ma tutto il territorio nazionale, in particolare in alcune zonel del Sud d'Italia più colpite dalle nevicate di questi giorni la situazione è più critica".

Ultima modifica il Venerdì, 11 Gennaio 2019 18:13

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466