Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

A San Romano il Carnevale è... green - Ft

Vota questo articolo
(1 Vota)

Schermata 02-2458525 alle 18.57.47"Si deve fare qualcosa, per stare tutti insieme: riutilizzare". Questo il ritornello intonato dalla Baby Band durante la giornata di inaugurazione del carnevale sanromanese.  Un motto che suona come un monito pesante, visto che la grande lezione di civiltà, ancora una volta, viene dai più piccoli. Un inno alla difesa del pianeta e alla tutela dell'ambiente. 

Oggi (10 febbraio), è iniziato il carnevale a San Romano, nel comune di Montopoli e, nonostante qualche nuvola, la partecipazione non ha deluso gli organizzatori. L'happy Green Carnival, questo il nome deciso dai ragazzi delle scuole elementari di San Romano e l'Angelica è stato una festa all'insegna del riciclo. Tre i carri che hanno sfilato sul lungarno Pacinotti: il più grande, il robot Grey, che trasforma i rifiuti in bolle di sapone e gli altri due, realizzati con materiali riciclati e addobbati dai disegni dei bambini. Principesse, super eroi e cowboy hanno ballato insieme alle allieve delle scuole di danza del comune, coordinati da Perla Francalanci. "Il clima non ci aiuta oggi ma siamo contenti - ha detto Maurizio Francalanci, presentatore dell'evento - La partecipazione delle scuole e dei ragazzi è stata piena. Un carnevale come questo, per quanto piccolo possa sembrare, iniziamo ad organizzarlo da ottobre, ci vogliono mesi". All'inaugurazione del carnevale era presente anche Giovanni Capecchi, sindaco di Montopoli. "Sono 5 anni che vengo al carnevale - ha detto Capecchi - L'organizzazione, molto professionale da sempre si è messa in campo nella nostra frazione per un momento di gioia per tutti e soprattutto per i ragazzi. Tema importante quest anno: noi come amministrazione siamo stati sempre sensibili a questo tema e abbiamo cambiato da subito il servizio di raccolta, passando al porta a porta. Fanno bene a sensibilizzare su un tema importante come quello dell'ecologismo, perché se non prestiamo attenzione si mette a rischio la sopravvivenza del pianeta stesso". 

Giuseppe Zagaria


 

 

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466