Logo
Stampa questa pagina

San Miniato ha un nuovo fontanello: è il 12esimo

Vota questo articolo
(1 Vota)

Fontanello San MiniatoE' uno di quelli che funziona con la tessera ricaricabile ed eroga acqua sia naturale che frizzante. Da domani 30 marzo sarà in funzione il nuovo fontanello dell'acqua potabile pubblica a San Miniato, il 12esimo presente sul territorio comunale, l'11esimo a gestione comunale, dato che la struttura installata nel 2011 a Molino d'Egola che eroga solo acqua naturale, viene gestita direttamente da Acque spa.

San Miniato è tra i territori della provincia che ha il maggior numero di fontanelli dell'acqua potabile pubblica, dislocati nelle varie frazioni (San Miniato Basso, Ponte a Egola, Molino d'Egola, Isola, San Donato, La Serra, San Romano, Area Apea, Ponte a Elsa, Corazzano e La Scala), per consentire ai cittadini il maggior numero di accessi possibili. Per utilizzare i fontanelli è necessario essere in possesso della card magnetica (Acqua Card), consegnata alle famiglie residenti del Comune che ne hanno fatto richiesta. Per ricaricare la card è possibile consultare sul sito del Comune o gli esercizi commerciali che hanno aderito all'iniziativa. Per chi avesse smarrito la card è necessario rivolgersi all'Ufficio Relazioni con il Pubblico e fare la richiesta per averne una nuova. Sul territorio comunale sono presenti anche 15 fontanelle pubbliche dell'acqua, destinate all'utilizzo di turisti, sportivi e visitatori. Cinque sono a San Miniato (via Calenzano, via Castelfiorentino, piazza XX settembre, piazza Buonaparte e piazza Dante Alighieri), tre a San Miniato Basso (via Berlinguer, via Pulci e via Cavour), una a Ponte a Elsa (piazzale degli alberi), due a La Scala (piazza Trieste e piazza Capoquadri), una a Isola (piazza Turati), una a Cigoli (piazza Cardi), una a Balconevisi (piazza I maggio) e una a la Serra (via Maremmana angolo via XXIV maggio).

 

Ultima modifica il Venerdì, 29 Marzo 2019 16:21

Articoli correlati (da tag)

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466