Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

San Miniato, Giglioli espone le priorità

Vota questo articolo
(10 Voti)

f89fc072-4d13-4442-9693-69e05ee142f1

di Nilo Di Modica

Ci saranno ovviamente i democratici. Ma a dare man forte a loro per la candidatura di Simone Giglioli a sindaco di San Miniato accorrerranno altre due liste, forse quattro. E' uno degli annunci dati ai quasi 300 presenti alla cena elettorale ieri sera (12 aprile) alla Casa del Popolo de La Scala, in occasione della presentazione dei primi sedici candidati.

Occasione alla quale hanno partecipato vari big toscani del partito, fra cui il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani, i candidati alle europee Alessandra Nardini e Nicola Danti. Ma anche ottimo tranpolino per presentare le tre priorità che per Giglioli saranno il filo conduttore dei prossimi cinque anni. “Un programma che nasce fra la gente e per la gente” ha detto il candidato sindaco democratico. “E che ruoterà intorno a tre cardini imprescindibili: garantire il lavoro per far crescere il territorio, perché senza la crescita e lo sviluppo del territorio si va poco lontano. Uno sviluppo che ovviamente dovrà essere compatibile con le vocazioni artigianali, industriali e turistiche del nostro comune, col tartufo a farla da padrone”. “Secondo punto del programma” ha continuato Giglioli “sarà risolvere il problema delle scuole superiori e del liceo. Al posto del vecchio Marconi nella parte alta, che andrà buttato giù, saranno poste nuove classi e strutture sportive del Cattaneo, mentre per il liceo restano in campo le due opzioni di La Scala, con le dovute modifiche alla viabilità, e Ponte a Egola. Terzo punto: un grande investimento sulla sicurezza stradale, con un master plan per tutto il territorio per avere in sicurezza tutte le strade del nostro comune”.f678c30c-5dbb-4108-95e0-95f2f9ac5403

Presentati, uno ad uno, i 16 candidati della lista democratica: Alessio Spadoni, Lucia Alessi, Paolo Redditi, Valentina Delmonte, Stefano Pappagallo, Ilenia Falaschi, Giacomo Pannocchia, Marzia Fattori, Marco Greco, Elisa Montanelli, Vittorio Gasparri, Moira Moscillo, Michele Fiaschi, Erica Provvedi, Emilio Bertini, Tamara Santini. Annunciata anche la natura delle altre lista che appoggeranno quella del Pd: Riformisti per San Miniato rappresentata ieri sera da Simone Telleschi e la lista civica Uniti si può con Loredano Arzilli. Annunciato anche l'appoggio di Liberi e Uguali, partito che per Mario Rossi potrebbe concorrere alla formazione di una quarta lista fortemente connotata a sinistra, sempre a sostegno di Giglioli, in formazione in questi giorni.

Ultima modifica il Domenica, 14 Aprile 2019 10:51

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466