Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Passaggio consegne, Giglioli: “Spero di essere all’altezza”

Vota questo articolo
(3 Voti)

4dde0117-ec5e-42fa-8671-d8974ca99f4fL'applauso quando è arrivata Laura ha dato il segnale: poteva iniziare la cerimonia informale di passaggio di consegne tra l'ormai ex sindaco Vittorio Gabbanini e del neo sindaco di San Miniato Simone Giglioli. Giglioli ha voluto aspettare la moglie, che nel lungo percorso prima della candidatura e poi della campagna elettorale è stata il suo porto sicuro e l'alleata perfetta. Una cerimonia informale e spontanea da parte del no sindaco dove a sancire il passaggio di consegne è stata la fascia tricolore.

"Quando sono diventato sindaco io - ha evidenziato Vittorio Gabbanini -a me non è stato fatto niente, questo passaggio di rito non c'è stato. Scherzo, ora siamo tutti più rilassati. Grande risultato frutto di una grande squadra. È giusto che Simone indossi la fascia".
"A me serve la media - ha detto Giglioli della fascia -, la large mi sta larga. Sono emozionato. Spero che sarete con noi anche domani. Questo è il luogo della democrazia per eccellenza, io sono qui dal 2009. Dico che è una grande palestra: un momento per imparare perché si capiscono tante cose. Quando si dice che i consiglieri sono le antenne dell'amministrazione non si dice una banalità. So che non è un ruolo facile. Quando si parla di impiegari pubblici o di bancari alla gente si accappona la pelle: io sono tutt'e due. Poi ci sarà l'insediamento ufficiale in consiglio comunale. Ora vi farò respirare un paio di giorni poi inizieremo con i primi adempimenti amministrativi. Dobbiamo iniziare a mettere in pratica la San Miniato del domani e portare in fondo le cose che sono state iniziate. Qui dentro si capisce quanto è difficile programmare una cosa e metterla in pratica. Ringrazio Vittorio che ha pensato questo momento per la dedizione di questi 10 anni. Spero di essere all'altezza e di metterci la stessa passione. Ringrazio anche tutta la giunta per il tempo e l'impegno che hanno dedicato. Saluto anche i consiglieri uscenti per la loro dedizione e i dipendenti del comune di San Miniato. San Miniato ha sempre avuto una tradizione di grandi sindaci: spero che dall'alto mi guidino e mi aiutino in questa avventura".

Leggi anche “A San Miniato è un altro giorno”, Giglioli tra ammissioni e propositi

In famiglia mi hanno detto: “Benvenuto sindaco”. Giglioli su voto, campagna elettorale e criteri della giunta

Ultima modifica il Lunedì, 10 Giugno 2019 21:18

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466