Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

identitaelettronicaPer evitare lunghe attese ai cittadini che richiedono la carta d'identità, il Comune di Fucecchio ha deciso di modificare le modalità di rilascio del documento, rendendo la prenotazione obbligatoria. A partire da lunedì prossimo 21 gennaio, quindi, all'anagrafe del Comune di Fucecchio, la carta d'identità elettronica verrà emessa solo su appuntamento.

Pubblicato in Fucecchio

Sindaci UnioneUno sguardo alle sfide del futuro, partendo da un solido presente, quello rappresentato dall'avvio del piano strutturale d'area. I sindaci dell'Unione Valdera (Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme-Lari, Palaia e Pontedera) tratteggiano la loro idea di Valdera, immaginandola come un vasto hub nel cuore della Toscana che apre le sue "porte" al mondo. E aprono al dialogo, nella realizzazione dello strumento urbanistico, al Comune di Santa Maria a Monte.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

cieApri il portafogli per pagare la pratica e non hai i contanti. A Fucecchio questo non è più un problema: da questa settimana il costo dei diritti fissi e dei diritti di segreteria in Comune a Fucecchio i cittadini potranno pagarlo anche tramite Pos (il terminale elettronico per bancomat e carte di credito) e non più soltanto in contanti.

Pubblicato in Fucecchio
Giovedì, 10 Gennaio 2019 13:05

Telefoni muti in Comune a San Miniato

telefono1Da almeno due giorni, il comune di San Miniato è impossibile da raggiungere al telefono. Le linee telefoniche Telecom infatti sono guaste e quindi gli uffici comunali sono momentaneamente privi di collegamento telefonico. Risulta funzionante soltanto il Numero Verde Manutenzioni 800-620385.

 

Pubblicato in San Miniato

sensocivicoFucecchio, è scontro sull'uso dello stemma comunale. L'amministrazione, infatti, ha diffidato il gruppo Facebook Senso Civico Fucecchio dall'utilzzare lo stesso all'interno dell'immagine di profilo del gruppo stesso, paventando una lesione dell'immagine dell'ente. Manca, per il Comune, qualsivoglia atto autorizzativo all'uso. Per questo la diffida del sindaco è a cessare immediatamente l'uso dello stemma "con riserva di agire nelle sedi a cioò preposte per far valere le mie ragioni ed ottenere il risarcimento dei danni subiti".

Pubblicato in Fucecchio

foto2Nuovo bando per l'affidamento della gestione dello storico Albergo Ristorante Miravalle. È pubblicato, sulla home page del sito del Comune di San Miniato, l'avviso per l'affidamento dell'immobile comunale a destinazione ricettiva, mediante concessione di valorizzazione e utilizzazione a fini e economici.

Pubblicato in San Miniato

comune santa maria a monteSelezione pubblica per il Comune di Santa Maria a Monte per la formazione di una graduatoria da utilizzare per l'assunzione a tempo determinato di personale con profilo professionale di istruttore amministrativo da inquadrare in categoria giuridica C, posizione economica C1.
Il bando di selezione con allegato lo schema di domanda sono disponibili nella sezione Amministrazione trasparente/bandi di concorso al link del sito del Comune.

Pubblicato in Santa Maria a Monte
Domenica, 07 Ottobre 2018 13:34

M5S: "Chiarezza su futuro dell'ex Lorbac"

exlorbacLavori alle aree esterne dell'ex calzaturificio Lorbac di Castelfranco, interviene il Movimento Cinque Stelle
"Sono da poco iniziati i lavori per la pulizia delle aree esterne dell'ex calzaturificio Lorbac e il sindaco, non perde l'occasione per rilasciare dichiarazioni per la propria campagna elettorale, prontamente pubblicate e diffuse dalla stampa. Nelle dichiarazioni, leggiamo di una struttura degradata per la quale il Comune ha richiesto questo intervento. Allora noi ci chiediamo se il Comune si è per caso reso conto della presenza di altre aree degradate del territorio. Cosa è stato fatto per tali zone? Forse si è limitato a contattare le proprietà chiedendo gentilmente di provvedere alla pulizia? I risultati sono sotto gli occhi di tutti noi, ma non disperiamo che da qui a maggio qualcosa sarà fatto".

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

zanzaraSi sono conclusi lunedì 30 luglio gli incontri pubblici serali di informazione organizzati dall'amministrazione comunale di Santa Maria a Monte con la cittadinanza, in collaborazione con la ditta Salvambiente Servizi srl, finalizzati a sensibilizzare e coinvolgere i cittadini sulle corrette procedure da attuare in ambito casalingo per prevenire e contenere il fenomeno delle zanzare e dei ratti. Una campagna di disinfestazione dunque incentrata sulla cooperazione tra Comune e abitanti che ha riscontrato grande partecipazione ed interesse.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

smi2Una grande partecipazione alle celebrazioni del 22 luglio, il 74esimo anniversario delle vittime del duomo, avvenuta il 22 luglio 1944, in cui persero la vita 55 persone. La mattinata, organizzata dal Comune di San Miniato e dalla diocesi, si è aperta con i saluti delle autorità presenti, il presidente del consiglio comunale Vittorio Gasparri, il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini, il vescovo Andrea Migliavacca e la vice prefetto Roberta Monni. Dopo i saluti nel momento esatto dello scoppio dell'ordigno, alle 10, è stato osservato un minuto di silenzio mentre le campane della chiesa suonavano. Dopo la commemorazione il sindaco ha dato lettura dei 55 nomi delle vittime, elenco che ha introdotto il momento centrale della cerimonia: la video-intervista a Simona della Maggiore, nipote di Omero, un sanminiatese morto il 22 luglio 1944, realizzata da Daniele Benvenuti e Beppe Chelli.

Pubblicato in San Miniato
Pagina 1 di 8

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466